Salone di Ginevra 2018

Ferrari al Salone di Ginevra 2018 [Video]

-

Tutte le novità di Ferrari al Salone di Ginevra 2018, con la 488 Pista

Tra le grandi protagoniste del Salone di Ginevra 2018 ci sarà anche la Ferrari 488 Pista: erede della 458 Speciale, pesa 90 kg in meno della vettura che l'ha preceduta: merito di una cura dimagrante a base di fibra di carbonio. 

Sotto il cofano trova posto il V8 più potente della storia di Ferrari, un biturbo di 3.9 litri in grado di sviluppare fino a 720 CV di potenza e 770 Nm a 3.000 giri/min in settima marcia. 

La 488 Pista brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in 2,85 secondi e quello da 0 a 200 km/h in 7,6 secondi; la vettura è in grado di superare i 340 km/h. 

Diverse, poi, sono le soluzione ispirate all'attività di Ferrari nel mondo delle corse: basti pensare all'S-Duct integrato al frontale, di matrice F1, e ai diffusori anteriori, basati su quelli della 488 GTE, la vettura che la casa di Maranello schiera nel WEC. 

Ferrari 488 Pista, l'erede della 458 Speciale arriva a Ginevra [Video]
Ferrari 488 Pista

 

  • mario.bianchi1055, Verbania (VB)

    C’è un problema: sono andate a ruba. Tutta la produzione è stata prenotata.
    Se vende, allora perché non aumentare la produzione?
    Diventerebbe una Ferrari non più esclusiva e indebolirebbe le vendite del modello di base.
    A breve sarà vittima dell’evoluzione della specie, verrà superata da altre hyper car più prestazionali che si ispireranno a questa Ferrari o svilupperanno concetti ancora più estremi.
    Probabilmente è già superata tecnologicamente e nelle prestazioni da:
    Aston Martin Valkyrie
    McLaren Senna
    Porsche GT2
    Ma allora perché produrla?
    Perché ci sono compratori che le compreranno tutte e 4, probabilmente senza neppure guidarle, GT2 a parte...
Inserisci il tuo commento
Modelli top Ferrari