salone francoforte

IAA 2019, Opel: elettrificazione avanti tutta per tutti (con le economie di scala PSA)

-

Al Salone di Francoforte 2019 Opel estende ancora la propria gamma di auto, SUV e commerciali elettrificati. Si punta a coprire ogni segmento in maniera conveniente

IAA 2019, Opel: elettrificazione avanti tutta per tutti (con le economie di scala PSA)

Questa volta non si scherza, anche se non debuttano modelli del tutto inediti per i fanatici delle presentazioni. A Francoforte Opel si presenta come marchio molto dinamico sul mercato, rivitalizzato dall'appartenenza al gruppo francese PSA. La Casa tedesca si butta sull’elettrificazione a capofitto. Una serie di sistemi estesi a varianti termiche, ibride leggere o plug-in e auto elettriche vere e proprie ovviamente.

Ce ne ha parlato l'amministratore delegato Michael Lohscheller, spiegando quanto conti questa filosofia oggi. “Opel diventa elettrica” ma non solo per un’utilitaria come la Corsa-e o per il primo SUV plug-in, ma per tutta la gamma che nel giro di pochi anni diventerà elettrificata: 2024. Tanto nei modelli da città quanto in quelli più prestazionali e soprattutto commerciali.

Un’ottica estesa quella di Opel più di certa la concorrenza. Come dice Lohscheller questo “passo elettrico” premia come investimento a lungo termine, non inseguendo redditività attuale. Perché quando parliamo di modelli di un certo tipo, almeno in Italia, sono ancora fatti per precursori.

Abbiamo visto in particolare la ricarica delle batterie, flessibile con i classici kit da rete domestica o wallbox, prima che colonnina. Sono sistemi che Opel condivide con PSA sfruttando elementi (celle batteria) che provengono si dalla Cina ma sono confezionati in Europa. La diffusione e il vantaggio economico di certe soluzioni ci saranno quando si riuscirà ad arrivare a volumi che permettano ai produttori di “limare” sul mercato per economia di scala (e  PSA le ha su cinque marchi). Alla fine lavorano per guadagnare, ma devono necessariamente allargare l’utenza al giorno d'oggi e tra i fautori di questa spinta c'è anche il marchio tedesco, che comincio lampo porta nuova Corsa, Corsa-e e Corsa-e Rally (per competizioni amatoriali) nuova Astra e Grandland X plug-in hybrid (300CV). Lato commerciali: Combo Life, Combo Cargo, Zafira Life e Vivaro a trazione elettrica entro il 2021.

Però i termici non vanno in pensione, anzi. Opel Astra ora è anche 5 porte e Sports Tourer con motori che registrano emissioni di CO2 inferiori a 100 g/km

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento