ginevra 2015

Mercedes Concept V-ision e: monovolume plug in da 333 CV

-

Mercedes ha sorpreso il pubblico del Salone di Ginevra con il concept V-ision e, un interessante prototipo che porta la tecnologia plug in hybrid sotto al cofano della Classe-V.

Mercedes Concept V-ision e: monovolume plug in da 333 CV

La Casa della Stella ha scelto il Salone di Ginevra per sorprendere il pubblico con il concept V-ision e, un interessante prototipo che porta la tecnologia plug in hybrid sotto al cofano del monovolume Classe-V.

 

Si tratta della stessa tecnologia che troviamo sotto al cofano della Classe C 350 ibrida e che abbina un quattro cilindri a benzina da 210 CV e 350 Nm ad un motore elettrico da 122 CV e 340 Nm. Complessivamente questo sistema è in grado di sviluppare 333 CV e 600 Nm di coppia massima. Queste prestazioni, più da supercar che da monovolume, consentono al concept V-ision e di schizzare da 0 a 100 km/h in 6,1 secondi e di raggiungere una velocità massima di 206 km/h. Secondo il costruttore i consumi medi dichiarati si fermano a quota 3,0 l/100 km mentre le emissioni di CO2 non superano la soglia di 71 g/km.

 

Inoltre questa variante plug in della monovolume tedesca è in grado di viaggiare in modalità full electric fino ad un massimo di 50 km e ad una velocità auto-limitata ad 80 km/h.

 

Questo prototipo ci tiene però anche a farsi riconoscere grazie ad un look sportivo che include nuovi paraurti e minigonne, uno spoiler posteriore e cerchi in lega da 20 pollici. L’abitacolo è impreziosito dalla presenza di un tetto panoramico in vetro, pelle Nappa e due sedili executive per garantire viaggi in prima classe. La ciliegina sulla torta è garantita da due iPad integrati nei poggiatesta. Al momento si tratta solo di un prototipo ma a questo punto non è da escludere che Mercedes possa offrire una Classe V plug in di serie nel prossimo futuro.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento