mostra aiuto
Accedi o registrati
anticipazioni

F1, Ferrari: ecco come cambierà la monoposto 2015

-

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale, fissata per il prossimo 30 gennaio, siamo in grado di darvi le prime indiscrezioni sulla nuova Ferrari F.1

F1, Ferrari: ecco come cambierà la monoposto 2015

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale, fissata per il prossimo 30 gennaio, siamo in grado di darvi le prime indiscrezioni sulla nuova Ferrari F.1, in particolare su quello che cambierà di sicuro e quello che potrebbe cambiare.

Musetto 

A. Musetto, nuovo come da regola 2015. Sarà diverso da quello 2014 con una punta di sezione di 9.000 mm quadrati  di sezione verticale e assomiglierà a quella della Red Bull. In questo modo si potrà mandare più aria sotto il fondo scocca.

Sospensioni

B. Sospensioni anteriori. Non dovrebbe avere più lo schema pull rod ma uno schema push rod come quello delle altre monoposto 2015 (nel 2014 aveva lo schema pull rod solo Ferrari e McLaren). Soluzione più semplice e più adatta allo stile di guida dei piloti Ferrari 2015. Su questo punto ci sono molti interrogativi, infatti alcune fonti sostengono che si sia scelto di continuare con la pull rod come negli anni precedenti, ma James Allison non sembrava affatto convinto, per cui attorno alla sospensione anteriore ci sarà la vera sorpresa (in positivo se cambia, in negativo se rimane la stessa anche se modificata con triangolo inferiore raccordato e più stretto per dare una parvenza aerodinamica al braccio inferiore).

Radiatori

C. Radiatori: Saranno disposti in maniera diversa per ottimizzare i flussi aria interni e potrebbero essere disposti in maniera più convenzionale in modo orizzontale inclinati in avanti e non verticali. Anche perché con le modifiche al motore e con scambiatori più grandi per raffreddare meglio (e perdere meno potenza) si deve rivedere questa zona per forza.

Posteriore

D. Posteriore. Pance molto basse al posteriore e molto arretrate per mandare aria in uscita dai radiatori più vicini allo scivolo estrattore.

Motore

E. Motore. Avrà sicuramente turbina e compressore di dimensioni maggiorate rispetto a quelle del 2014 ma potrebbero avere una collocazione simile al 2014 e non come quelle Mercedes. Di sicuro gli scarichi saranno più corti e lineari come quelli Mercedes. Anche il serbatoio olio sarà spostato davanti al motore e non più dietro nel cambio come lo era nel 2014. Ma anche per questo dettaglio, in evoluzione come da regolamento oltre la scadenza del 28 febbraio, altri aggiornamenti arriveranno durante la stagione.

 

Questo in linea di massima l'identikit della nuova Ferrari, prendetelo come un abbozzo di cosa vedremo il prossimo 30 gennaio!

 

ferrari f1 2015 1280

 

 

Disegni e testo: Gabriele Pirovano

  1 di 2  
  • tiziano.goldoni, Modena (MO)

    Con FERNANDO .............

    Nutrivo una speranziella, ma dopo vari commenti di qualche mega dirigente swiss made.mi vien da dire:GRANDE VECCHIO da lassù aiutaci Tù ..............
Inserisci il tuo commento