mostra aiuto
Accedi o registrati
mondo automotive & rivenditori

ADD XV Verona, Day1: tanti spunti per i rivenditori auto europei

-

Intensa prima giornata dell'evento dedicato ai rivenditori con testimonianze extra-settoriali interessanti

ADD XV Verona, Day1: tanti spunti per i rivenditori auto europei

Inaugurazione e via alla quindicesima edizione dell'ADD, che a Verona in questi giorni ospita una fitta serie di incontri con testimonianze interessanti dal mondo non solo automotive, per far crescere il business dei dealer nazionali ed europei. Non solo stand e non solo tecnica o servizi, per il concessionario ben più evoluto, di come lo si intendeva fino a pochi anni addietro.

Durante la prima giornata, martedì 16, si sono susseguite conferenze e incontri senza sosta, una parte delle quasi trenta attività previste fra workshop, roundtable e masterclass, per un pubblico stimato in circa 4.000 addetti ai lavori. Molto seguito l’intervento di Charles Mills (VP, Global Retail, J.D. Power) che ai nostri microfoni ha spiegato la visione anglosassone del mercato attuale, con i bisogni per la rete di avere più preparazione e motivazione, a partire dal vertice, per fronteggiare un’utenza a valle che percepisce il crescente valore e contenuto del prodotto auto.

 

Oggi, mercoledì 17 maggio, attesa per l’Assemblea Pubblica di Federauto: “Dealer del futuro: le dimensioni contano?”, che ospiterà Filippo Pavan Bernacchi (Presidente Federauto), Vittorio Sgarbi (critico d’arte), Sebastiano Barisoni (Vicedirettore Esecutivo Radio 24) e Carlo Sangalli (Presidente Confcommercio), ma anche per i dati dell’indagine DealerSTAT, che fornirà in anteprima il ranking annuale dei marchi automotive secondo la valutazione dei dealer italiani, con trend e insight. Presenti Top Manager di case auto come Gianluca Italia (Head, FCA ITALY), Domenico Chianese (Presidente e AD, Ford Italia) ed Andrea Crespi (Managing Director, Hyundai Motor Company Italy).

Il coordinamento dell’evento da parte di Quintegia riesce a unire in questa tre giorni molti dati di settore a contenuti più legati al valore delle persone e della relazione con la società, per il mondo auto, come ha testimoniato Oscar di Montigny, Direttore Marketing, Comunicazione e Innovazione di Banca Mediolanum, che ha fornito ai microfoni di Automoto.it molti spunti e motivazioni per massimizzare il valore delle persone, all’interno del business automotive.

 

  1 di 23  

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento