WEC. Ferrari 499P #50 di Fuoco squalificata. Pole position per Porsche #5 alla 6 Ore di Spa

WEC. Ferrari 499P #50 di Fuoco squalificata. Pole position per Porsche #5 alla 6 Ore di Spa
Pubblicità
Mara Giangregorio
La Ferrari 499P #50 di Antonio Fuoco aveva conquistato la pole position della 6 Ore di Spa. Dopo le verifiche della FIA, la vettura di Maranello è stata qualificata. Porsche #5 eredita così la prima posizione
10 maggio 2024

Il FIA World Endurance Championship continua il suo viaggio con il terzo appuntamento stagionale, la 6 Ore di Spa-Francorchamps 2024. In attesa della prossima gara in calendario, il WEC ha fatto tappa in Belgio nella magica cornice del tracciato delle Ardenne. Nel pomeriggio si sono disputate le qualifiche che hanno visto trionfare la Ferrari 499P numero #50 con Antonio Fuoco che ha conquistato la pole position della gara che avrà inizio alle 13:00 di sabato 11 maggio.

Naviga su Automoto.it senza pubblicità
1 euro al mese

La felicità è scoppiata nel box del team di Maranello, che ha comunque dovuto fare i conti con le prestazioni sottotono della vettura gemella #51 che è rimasta fuori dall’Hyperpole. Tuttavia, il proseguo di giornata della Ferrari è andato addirittura peggio. Come di consueto, dopo la sessione cronometrata, le vetture vengono ispezionate dalla FIA e l’Hypercar numero #50 è risultata essere al di sotto del peso minimo consentito dal regolamento. “Dopo aver controllato il rapporto del Delegato Tecnico, gli Steward hanno ritenuto che il peso minimo della vettura non fosse conforme alle normative pertinenti. Di conseguenza, i Commissari Sportivi hanno deciso di imporre la squalifica della vettura 50 dalle sessioni di qualifica e Hyperpole e la cancellazione del tempo sul giro di tali sessioni” si legge nella comunicato ufficiale pubblicato dal FIA WEC.

WEC. 6 Ore Spa: Ferrari 499P #50
WEC. 6 Ore Spa: Ferrari 499P #50

Dunque, la Ferrari 499P #50 di Antonio Fuoco, Miguel Molina e Nicklas Nielsen dovrà partire dal fondo della griglia Hypercar con alle spalle la Lamborghini LMGT3 delle Iron Dames che si trovano nella prima posizione della classe LMGT3. Ad ereditare la pole position della vettura di Maranello sarà la Porsche Penske 963 Hypercar numero #5, qualificata da Matt Campbell. Al fianco della LMDH tedesca ci sarà la Cadillac Racing V-Series.R Hypercar numero #2. La stessa sorte della 499P #50 è toccata anche alla McLaren 720S LMGT3 Evo numero #95 della United Autosports che si troverà così ad affrontare la 6 Ore di Spa-Francorchamps dall’ultima posizione della griglia.

WEC. 6 Ore Spa: t McLaren 720S GT3 Evo #95 United Motorspor
WEC. 6 Ore Spa: t McLaren 720S GT3 Evo #95 United Motorspor

Argomenti

Pubblicità