dakar

Dakar 2018. Tappa 2, il racconto [Video]

-

Squadrone Peugeot alla riscossa dopo la prima tappa in sordina, con Despres, Peterhansel e Loeb. Barreda vince nelle moto e la Dakar comincia a mietere le sue vittime

278 km che solo solo il preludio allo spirito della Dakar che si scatenerà da domani. Dopo i primi 31 km di PS di ieri, sulle dune peruviane, i concorrenti oggi hanno ritrovato sul percorso le stesse insidie con tratti in fuoristrada dove la navigazione è stata fondamnetale per non commettere errori grossolani. 

A spuntarla infatti sono stati Mr Dakar Stephane Peterhansel e Cyril Despres, che hanno portato insieme a Loeb le 3008 DKR Maxi nelle prime 3 posizioni. Segue poi De Villiers con la Toyota e Terranova con la Mini. Brutte notizie invece per Bryce Menzies, il rookie americano che commette un errore di valutazione e su un dosso lancia la sua Mini buggy in un rocambolesco ribaltamento. Illeso l'equipaggio con una solo rottura della caviglia per il navigatore. 

Nelle moto a mettersi in tasca la seconda giornata è stato Joan Barreda Bort con la Honda che ha contenuto gli attacchi di Van Beveren (Yamaha) e Walkner (KTM). Dietro ci sono Metge e de Soultrait. Solo settimo Sunderland a 6' di distacco. 

Arriviamo così alla terza tappa, Pisco - San Juan de Marcona: 502 km complessivi, 295 km di Prova Speciale. 

  • pluto00, Roma (RM)

    Non so voi ma il video non lo riesco a vedere...Service unavailable... :(
  • Lelehellas01, Padova (PD)

    Servizio spettacolare con immagini altrettanto straordinarie! Avanti così... bravi!
Inserisci il tuo commento