Hub Rally-Raid

Rally-Raid. Abu Dhabi Desert Challenge rinviato

-

La prima Prova del Mondiale Cross-Country Rally Moto, e seconda di Coppa del Mondo Auto, va anch’essa nel purgatorio coronavirus. Sospensione e rinvio a data da destinarsi, ammesso che…

Rally-Raid. Abu Dhabi Desert Challenge rinviato

Abu Dhabi, UAE, 13 marzo 2020. Lo avevamo vagamente “sospettato” e annunciato. E un giorno dopo è ufficiale. La prima prova del Campionato del Mondo Cross-Country Rally FIM delle Moto e seconda della Coppa del Mondo FIA sia Cross-Country Rally che Bajas delle Auto, l’Abu Dhabi Desert Challeng, non verrà disputato nelle date del calendario originale, e cioè dal 20 al 26 Marzo.

Inutile dire perché: coronavirus.

Era impensabile che non fosse così e ci aspettavamo, per la verità, che la decisione venisse presa con un maggiore anticipo.

Naturalmente è doveroso considerare che in ogni caso tutte le parti erano vigili e che l’aggiornamento che veste i panni del rinvio è solo l’ultimo atto di un’istruttoria responsabile avviata per tempo. Tanto è vero che era già stato anticipato da altre decisioni singole, come per esempio la rinuncia del Team X-raid.

 

Come in altri, purtroppo sempre più numerosi casi analoghi, la decisione è stata presa dalla Federazione Internazionale Motociclistica (FIM) di concerto con il Moto Club degli Emirati Arabi (UAEMC) e gli organizzatori dell’Evento, e si inquadra perfettamente nel programma di prevenzione e di contenimento della diffusione del virus avviato dagli Emirati.

 

Questo non toglie che, come per le altre Gare di altre discipline, il problema diventa ora quello di trovare una nuova data per non perdere l’appuntamento del calendario. Si prospetta dunque una stagione sempre più densa di avvenimenti e la possibilità che qualcuno perda e non ritrovi il suo posto. Tra l’altro, per quanto riguarda il Campionato del Mondo delle Moto, si è sentito anche che potrebbero essere ripescate altre Gare posizionate più favorevolmente sia dal punto di vista geografico e che da quello temporale (vedi Atacama Rally). In ogni caso l’obiettivo attuale è quello di trovare una slot buona sia per il Mondiale delle Moto che per la Coppa del Mondo FIA delle Auto, verosimilmente nella parte finale della stagione.

 

© Immagini KTM-Husqvarna, Red Bull Content Pool

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento