Nuovi campionati

Formula E: presentata la candidatura di Roma

-

E’ stata presentata nella giornata di domenica 2 dicembre 2012 la candidatura di Roma Capitale all’ospitare nel 2014 una gara di Formula E, campionato riservato ai prototipi elettrici

Formula E: presentata la candidatura di Roma

Dopo essere stata recentemente annunciata dalla McLaren la fornitura di motori e di tecnologie per la Formula E, è stata presentata, nella giornata di domenica 2 dicembre 2012 presso la Città Eterna, la candidatura di Roma Capitale all'ospitare, a partire dal via nel 2014, il nuovo campionato riservato ai prototipi elettrici.

Pensata per correre esclusivamente su circuiti cittadini, la Formula E prevede attualmente al via 10 team, che correranno le proprie gare in una sola giornata e su una lunghezza compresa tra 2.5 e 3.3 km, e potrà contare su vetture capaci di raggiungere 220 km/h di velocità massima ed in grado di scattare verso i 100 km/h con partenza da fermo in circa 3 secondi di tempo.

Il tracciato romano prevede il passaggio il passaggio delle monoposto elettriche affianco ad alcuni luoghi simbolo della città, come il Circo Massimo, il colle Palatino ed ovviamente il Colosseo, onde richiamare alla memoria i GP che si disputarono nella Capitale tra la fine degli anni ’40 e l’inizio dei ’50, oltre che per ovvi motivi di spettacolarità.

L’organizzazione promette un disagio minimo per gli abitanti della città di Roma, in quanto la preparazione del tracciato avverrà nelle fasce orarie notturne a due settimane dal GP, mentre la rumorosità dovrebbe essere contenuta entro gli 80 db.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento