ritorno ai rally

Lancia Rally 037 4WD Hybrid al Rally Legend 2012

-

Tornerà ai rally la mitica Lancia Rally 037, che, in versione ibrida, farà il suo debutto al prossimo Rally Legend

Lancia Rally 037 4WD Hybrid al Rally Legend 2012

La Lancia Rally 037 e’ stata nella storia dei Rally l’ultima sfida lanciata dalle “Trazioni posteriori” alla emergente tecnologia delle “Trazioni integrali”. La Lancia Rally fu infatti in grado, grazie alle sue doti di handling, al peso ridotto e alla prontezza del motore sovralimentato con compressore volumetrico di prolungare di qualche stagione l’uscita di scena delle vetture a trazione posteriore.

A distanza di più di 20 anni alla Lancia 037 e’ stata ridata nuova vita. E’ stata trasformata in un veicolo da competizione moderno e all'avanguardia, divenendo, in questa versione ibrida, un vero e proprio laboratorio viaggiante di nuove tecnologie, dotandola cioè di trazione “elettrica” sull’asse anteriore.

Le origini del progetto

Tale progetto, ideato dall’Ing. Claudio Lombardi, il Direttore Tecnico di Lancia Corse negli anni delle grandi vittorie nelle competizioni rallistiche, suscitò l’entusiasmo mai domo di Beppe Volta, del grande campione Miki Biasion, di Carlo Demichelis e di Mario Cavagnero con la sua Italtecnica.

Il progetto si concretizzò quando Claudio Lombardi conobbe il prof. Stefano Carabelli fondatore della ditta ACTUA - spin-off del Politecnico di Torino - che sviluppa tecnologie mirate all’efficienza energetica e vanta buone competenze nel campo della meccatronica ed è formata da un team di giovani ingegneri.

Il progetto ha riscosso l’interesse della Oerlikon Graziano, specializzata nel campo della trasmissione meccanica di potenza, che ha deciso di partecipare con la progettazione e la fornitura dei componenti della trasmissione e con supporto finanziario.

lancia rally 037 3
Il ricordo della Lancia Rally 037 in livrea Martini Racing rimane scolpito nel cuore degli appassionati

Il motore elettrico

Infine decisivo è stato il contributo della ditta Moog per il progetto e la costruzione del motore elettrico e della ditta RGM per la fornitura dei moduli di elettronica di potenza. M. Marelli-Elaborazioni, che è entrata a far parte degli sponsor tecnici con la fornitura del sistema di controllo motore SRA che permise di trasformare uno storico motore ancora dotato di iniezione meccanica e spinterogeno in moderno motore a iniezione elettronica ed accensione statica.

Debutto in gara

La Lancia Rally 037 4WD Hybrid sarà presentata al Rally Legend 2012 (dall'11 al 14 di ottobre) in versione STEP 1 che in seguito evolverà nella definitiva STEP 2. In questa prima versione, laboratorio viaggiante per acquisire conoscenze, la trazione sull’asse anteriore è fornita da un ”transaxle”, (motore elettrico, riduttore, differenziale) ed è indipendente da quella fornita dal motore termico che fornisce trazione all’asse posteriore.

La configurazione definitiva STEP 2 permetterà l’utilizzo della trazione integrale permanente senza limiti di autonomia grazie ad una macchina elettrica collegata al motore termico


La configurazione definitiva STEP 2 permetterà l’utilizzo della trazione integrale permanente senza limiti di autonomia grazie ad una macchina elettrica collegata al motore termico. Lo start-up del progetto è avvenuto nel maggio scorso e ad oggi tutti i partners (Oerlikon Graziano,Actua,Volta Racing,Moog,RGM,Autotecnica), stanno intensamente lavorando per rendere possibile l’ambizioso obiettivo di presentazione “dinamica” del veicolo al Rally Legend.

Telaio modificato

Il telaio della 037 è stato modificato nella parte anteriore ed e’ incorso l’istallazione nello stesso del motopropulsore elettrico.  Il progetto-sviluppo della 037 4WD-H e’ stato reso possibile,come illustrato in precedenza, grazie alle competenze ed al know-how delle seguenti aziende e centri di engineering operanti “in rete”con il coordinamento tecnico di Claudio Lombardi (Direttore di Lancia Racing dal 1982 al 1991 con Cesare Fiorio), di Stefano Carabelli (CEO di Actua e docente al Politecnico di Torino) e di Beppe Volta, il noto preparatore torinese.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Lancia