Formula 1

F1. Ferrari, Leclerc e Sainz in pista a Fiorano con la SF71-H già la prossima settimana?

-

Charles Leclerc e Carlos Sainz - il primo COVID permettendo - potrebbero scendere in pista a Fiorano con la Ferrari SF71-H del 2018 la prossima settimana

F1. Ferrari, Leclerc e Sainz in pista a Fiorano con la SF71-H già la prossima settimana?

I Cavallini rampanti della Ferrari in Formula 1, Charles Leclerc e Carlos Sainz, scalpitano per tornare in pista. Soprattutto lo spagnolo, che, dopo le prove al simulatore degli ultimi tempi, vorrebbe mettersi al più presto al volante di una monoposto della Rossa. Secondo quanto riportato da RaceFans, il momento propizio potrebbe arrivare già la prossima settimana. La Ferrari, infatti, starebbe organizzando due giorni di test a Fiorano con la SF71-H, la vettura impiegata nella stagione 2018. 

Per Sainz, questi test rappresenterebbero un primo assaggio in attesa di poter mettere alla frusta la SF21, la monoposto che userà nella stagione al via il 28 marzo. Rispondendo alle domande dei fan su Instagram, Carlos si è detto impaziente di poter provare la SF21, confessando di sognare il momento in cui scenderà in pista con la sua nuova compagna di avventure. Dovrà aspettare ancora un po', però: il debutto della SF21 si consumerà nei test pre-stagionali in Bahrain a metà marzo. 

Secondo RaceFans, intanto, la Ferrari non ha ancora deciso le date esatte in cui la SF71-H sarà protagonista a Fiorano. E c'è un altro grosso punto interrogativo, la presenza di Charles Leclerc. Il monegasco, risultato positivo al COVID la scorsa settimana, è in autoisolamento nella sua casa di Montecarlo. Potrà esserci a Fiorano solo nel caso in cui si negativizzi a breve. Quanto alla scelta della monoposto, la SF71-H è stata preferita alla SF90 del 2019 per via della disponibilità immediata di un telaio 2018, già impiegato per i test dello scorso anno. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento