F1, Ferrari: Vigna presenta la nuova struttura organizzativa

F1, Ferrari: Vigna presenta la nuova struttura organizzativa
  • di Massimiliano Amato
Benedetto Vigna ha apportato nuovi cambiamenti all'organizzazione della Ferrari, con l'obiettivo di avere una struttura in grado di migliorare l'innovazione e più agile
  • di Massimiliano Amato
10 gennaio 2022

Continua la rivoluzione del nuovo Ceo della Ferrari Benedetto Vigna, che già prima delle vacanze di Natale non aveva confermato  Nicola Boari, Michael Leiters e Vincenzo Regazzoni.

Il manager italiano ha apportato nuovi cambiamenti. In particolare nominando Gianmaria Fulgenzi Chief Product Development Officer,  Silvia Gabriell Chief Digital & Data Officer, Davide Abate Chief Technologies & Infrastructures Officer, Andrea Antichi Chief Manufacturing Officer, prendendo da STMicroelectronics Ernesto Lasalandra Angelo Pesci che saranno  Chief Research & Development Officer e Chief Purchasing & Quality Officer.

Vigna attraverso un comunicato stampa ha spiegato i motivi di queste novità. "La nuova struttura organizzativa stimolerà ulteriormente l'innovazione, ottimizzerà i processi e accrescerà la collaborazione, interna e con i partner, ampliando il leadership team attraverso la promozione dei talenti interni e l'inserimento strategico di alcune competenze.

Vogliamo spingere più avanti i confini in tutte le aree, utilizzando la tecnologia in una modalità unica e propria di Ferrari. La nuova organizzazione migliorerà la nostra agilità, essenziale per cogliere le opportunità di fronte a noi in questo scenario in rapida evoluzione".

Ultime da Formula 1