F1, GP Arabia Saudita 2021: Mick Schumacher a muro

Pubblicità
  • di Massimiliano Amato
Mick Schumacher è andato a muro perdendo il controllo della macchina in curva 22, causando la sospensione della gara
  • di Massimiliano Amato
5 dicembre 2021

Prima safety car nel corso del Gran Premio dell'Arabia Saudita. Mick Schumacher nel corso del decimo giro ha perso il controllo della vettura fra le curve 22 e 23 andando contro le barriere, ma uscendo senza problemi dalla vettura.

Errore che ha ribaltato la situazione, con Lewis Hamilton che insieme a Valtteri Bottas ha fatto il pit stop in regime di safety car, mentre Max Verstappen ha deciso di rimanere in pista e alla ripartenza potrà cambiare le gomme senza effettuare la sosta ai box.

Da Moto.it

Pubblicità
Caricamento commenti...