GP Italia

F1, Hamilton: "Verstappen sapeva che ci saremmo scontrati"

-

Lewis Hamilton è convinto che Max Verstappen lo abbia buttato fuori pista volontariamente, per non lasciarlo passare

F1, Hamilton: Verstappen sapeva che ci saremmo scontrati

Al parco chiuso Lewis Hamilton aveva risposto alle accuse di Max Verstappen, dando la sua versione dei fatti sull'incidente nel ventiseiesimo giro del Gran Premio d'Italia, che gli ha fatto chiudere con un ritiro un week end in cui puntava a riprendersi la leadership del mondiale.

"Avevo lasciato spazio all'esterno, stavo prendendo la curva 1 e 2, evidentemente ha perso il controllo, ha preso il volo e mi è girato sopra la testa. E' stata una mossa opportunistica da parte sua, a quel punto sapeva che facendo ciò che ha fatto ci saremmo scontrati, però ha continuato a tenere giù".

Il pilota della Mercedes prima che i commissari decidessero di penalizzare Verstappen, aveva spiegato che oltre per i dolori dovuti alle conseguenze dell'incidente, era deluso perchè pensava di avere ancora la possibilità di arrivare primo. 

"Mi è arrivato sulla testa, sento dolore al collo in questo momento. E' stato un peccato, stavo facendo una bella gara, in pista avevo passato Lando  ed ero in lotta per la vittoria. Sono state tre settimane difficili, ed è stato deludente non finire neanche la gara".

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento