F1, Sainz: "Stare davanti alle McLaren con le soft sarà molto difficile"

F1, Sainz: Stare davanti alle McLaren con le soft sarà molto difficile
  • di Massimiliano Amato

Carlos Sainz è contento dalla sua prestazione nelle qualifiche del Gran Premio degli Stati Uniti, ma è preoccupato di dover partire e fare il primo stint con le soft

  • di Massimiliano Amato
24 ottobre 2021

Ai microfoni di Sky Sport F1, Carlos Sainz ha espresso la sua soddisfazione per la perfomance della SF21 nelle qualifiche del Gran Premio degli Stati Uniti, ma teme che pagherà in gara la scelta della Ferrari, di fargli fare il primo tentatvo della Q2 con le gomme rosse. 

"E' stata una bella qualifica, con un buon feeling con un solo giro lanciato nel Q1. Nel Q2 la pista è peggiorata e non sono passato con la media, che era il nostro obiettivo. Devo analizzare perchè, poi ho fatto un buon giro in Q3. Charles ha fatto un bel giro e siamo entrambi davanti alla McLaren".

Lo spagnolo teme soprattutto di dover anticipare il pit stop, e l'usura delle gomme. "Sarà difficile con la Soft, non posso andare lungo e qui la gara dura tanto, con un primo stint corto partiamo con il piede sbagliato. C'è più degrado delle gomme, dovremo inventarci qualcosa e capire cosa è successo nel Q2. Per noi è un punto debole il degrado delle gomme, lo abbiamo avuto tanto ma ho visto che anche gli altri hanno faticato".

Sainz come Leclerc non pensa di avere chance per inserirsi nel duello fra Max Verstappen e Lewis Hamilton, ma vuole far guadagnare alla Ferrari punti sulla McLaren nella classifica costruttori."Il mio obiettivo deve essere quello di stare davanti alle McLaren, partire bene e stargli davanti con le Soft: abbiamo due macchine per difenderci". 

Ultime da Formula 1

Da Moto.it

Hot now