Formula 1

Formula 1 2019: Red Bull, tolti i veli alla RB15 [Video]

-

La Red Bull ha mostrato per la prima volta la RB15 motorizzata Honda, la sua monoposto per la stagione 2019 di Formula 1

Oggi è giornata di presentazione anche per la Red Bull: il team di Milton Keynes ha svelato la RB15, la sua monoposto per la stagione 2019 di Formula 1. La RB15 è la prima vettura della Red Bull a vantare il propulsore Honda. Oggi la nuova nata di casa Red Bull scenderà in pista per un filming day a Silverstone; al volante ci sarà Max Verstappen.

Proprio il logo della casa nipponica campeggia sulla livrea - provvisoria, quella definitiva si vedrà con tutta probabilità a Barcellona - delle immagini diffuse in occasione del lancio. Al blu scuro dello sfondo si contrappongono gli accenti in rosso acceso; il logo della Red Bull è presente sia sul fianco che sull'ala anteriore, che presenta cinque flap per ciascun lato.

Dal punto di vista telaistico, la Red Bull difficilmente ha deluso; molto, però, dipenderà dalle performance del propulsore Honda, grande novità del team di Milton Keynes per questa stagione. Dopo una proficua collaborazione con la "cuginetta" Toro Rosso, la casa nipponica rappresenterà un passo in avanti rispetto a Renault in termini di performance e affidabilità? Qualche indicazione in merito arriverà già dai test di Barcellona. 

La Red Bull RB15 sarà affidata ad una coppia inedita. Accanto al confermatissimo Max Verstappen, 21 anni, alla quarta stagione con il team di Milton Keynes, ci sarà il francese Pierre Gasly, 23 anni, "promosso" dalla Toro Rosso dopo una stagione convincente. Un duo decisamente giovane, anche se, nel caso di Verstappen, con un'esperienza importante in Formula 1. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento