Formula 1: è morto Jean-Pierre Jabouille

Formula 1: è morto Jean-Pierre Jabouille
Pubblicità
Jean-Pierre Jabouille, vincitore di due GP con la Renault in Formula 1, è scomparso all'età di 80 anni
2 febbraio 2023

Il mondo della Formula 1 piange la scomparsa di Jean-Pierre Jabouille: aveva 80 anni. Vincitore del titolo di Formula 2 nel 1976, disputò 49 GP dal 1975 al 1981. Jabouille è ricordato soprattutto per la sua partnership con la Renault, marchio transalpino come lui che portò alla vittoria per la prima volta in F1 nel 1979, nel GP di Francia a Digione entrato nella storia per la lotta tra Gilles Villeneuve e René Arnoux. Fu un successo storico non solo per la Renault, ma anche perché fu il primo acuto di un motore turbo nella massima serie.

Jabouille vinse anche una seconda gara in carriera, il GP d'Austria del 1980. Avrebbe ottenuto di più, se non avesse avuto contro la Dea Bendata. Terminò solo 10 delle 49 gare corse in F1. Nel 1981 rimediò una frattura alla gamba che interruppe la sua avventura in F1. Ma Jabouille non fu solo un pilota di F1: colse anche quattro podi assoluti alla 24 Ore di Le Mans, corsa che disputò 13 volte dal 1968 al 1993, anno in cui si ritirò delle competizioni. Poi un breve periodo come responsabile di Peugeot Sport, in sostituzione di Jean Todt. 

Ultime da Formula 1

Da Moto.it

Hot now

Pubblicità
Caricamento commenti...