Formula 1: Mercedes, a Brackley ora c'è la Lauda Drive in onore di Niki

Pubblicità
La Mercedes ha voluto ricordare Niki Lauda intitolandogli una via dello stabilimento di Brackley
30 novembre 2022

Se c'è qualcuno che è stato parte integrante dei successi della Mercedes nell'era dell'ibrido in Formula 1, quello è Niki Lauda. Non stupisce, quindi, che la scuderia abbia deciso di intitolare al tre volte campione del mondo la strada principale dello stabilimento di Brackley, dove nascono le Frecce d'argento. Con l'approvazione delle autorità locali, della famiglia di Lauda e quella di Adrian Reynard, cui era intitolata in precedenza la via, la Mercedes ha deciso di lasciare un segno tangibile dell'impatto di Lauda in Mercedes, ricordato anche dalla presenza sulle monoposto della casa di Stoccarda di una Stella a tre punte rossa, come il cappellino che Niki indossava abitualmente. 

All'inaugurazione è intervenuto Toto Wolff, compagno di tante trasferte e di moltissime vittorie di Lauda. "Anche se il nostro amico e collega Niki non avrebbe voluto così tanta confusione, sarebbe stato fiero di vedere una strada intitolata a lui - ha riflettuto il numero uno della Mercedes -. Lavorare al suo fianco è stato un privilegio per tutti noi, e sono stato abbastanza fortunato da poterlo ritenere uno dei miei migliori amici. Il suo contributo al nostro successo è stato determinante. È stato un grande supporto per me e un presidente non esecutivo formidabile. Vorrei che fosse ancora qui. Quest'anno avrei voluto fargli tant domande. Ha lasciato una grande eredità, ma sapere che tanti passeranno per la Lauda Drive in futuro è molto speciale". 

Dopo una stagione impegnativa come quella vissuta quest'anno, Wolff ha voluto ricordare una sua citazione nota: "Dal successo non si impara un bel niente. Dai fallimenti e dalle battute di arresto si possono trarre insegnamenti". E per le donne e gli uomini della Mercedes, percorrere la Lauda Drive dopo lunghe giornate per dare vita alla monoposto 2023 e per "tornare al vertice", non potrà che rappresentare un monito. Dopotutto, chi meglio di Lauda può rappresentare un esempio di tenacia di fronte ad avversità che sembrano insormontabili?

Ultime da Formula 1

Pubblicità
Caricamento commenti...