Video

"Aiuto, una Tesla mi ha investito", ma il filmato lo smaschera: arrestato [VIDEO]

-

E’accaduto a Slidell, Louisiana. Il proprietario della Tesla ha prodotto il video registrato dalle telecamere dell'auto che ha rivelato la verità

Si chiama Arthur Bates Jr l’uomo che nel pomeriggio del 3 Settembre è stato arrestato dalla polizia di Slidell, Louisiana, dopo aver finto di essere stato investito per poi essere incastrato niente di meno che dalla vettura stessa, una Tesla.
L’uomo aveva infatti chiamato le forze dell’ordine lamentando dolori a collo, schiena e gambe dopo essere stato investito da un uomo alla guida di una Tesla che si era poi dato alla fuga, le forze di polizia sono arrivate immediatamente sul posto, accompagnate da un’ambulanza e dai vigili del fuoco.
Le forze dell’ordine si sono poi messe sulle tracce del presunto inseguitore, raggiungendolo poco dopo, chieste spiegazioni l’uomo ha mostrato il video, ripreso dalle telecamere della sua Tesla, dove si vede chiaramente che Bates non solo ha inscenato, in modo anche piuttosto plateale, il suo ferimento, ma si è gettato di proposito davanti alla vettura. 
Interrogato dalle forze di polizia Bates ha confessato tutto ed è stato arrestato per falsa testimonianza con intento di creare una finta emergenza.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento