Mobilità & Sicurezza

Anas: bando da 80 milioni per la segnaletica

-

Il bando, diviso in 16 lotti, riguarda l’intero territorio nazionale: obiettivo, potenziale sicurezza e comfort di guida

Anas: bando da 80 milioni per la segnaletica

Nuovo impulso da parte di Anas (Gruppo FS Italiane) nell’ambito della manutenzione programmata sulla propria rete di strade e autostrade: è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale un bando del valore di 80 milioni di euro, relativo a lavori per la nuova segnaletica verticale.

Il bando è suddiviso in sedici lotti, con importo di cinque milioni di euro ciascuno, per l’affidamento di accordi quadriennali, ripartiti in tutte le strutture territoriali di Anas: Sicilia (lotto 1); Sardegna (lotto 2); Calabria (lotto 3); Basilicata (lotto 4); Puglia (lotto 5); Campania (lotto 6); Lazio (lotto 7); Abruzzo e Molise (lotto 8); Marche (lotto 9); Umbria (lotto 10); Toscana (lotto 11); Emilia-Romagna (lotto 12); Veneto e Friuli Venezia Giulia (lotto 13); Lombardia (lotto 14); Liguria (lotto 15); Piemonte e Valle D’Aosta (lotto 16).
 

Gli appalti saranno attivati mediante Accordo Quadro che garantisce la possibilità di avviare i lavori con la massima tempestività in relazione alla programmazione della manutenzione delle strade.

«Con gli investimenti destinati alla manutenzione programmata - ha detto Massimo Sinonimi, Amministratore delegato di Anas - stiamo lavorando per migliorare tutti gli aspetti dell’infrastruttura stradale: dalle barriere di protezione ad alta efficienza da noi progettate alle nuove pavimentazioni, dalla segnaletica stradale all’illuminazione di strade e gallerie per migliorarne la visibilità. Il bando per lavori di nuova segnaletica verticale ha l’obiettivo di potenziare la sicurezza e il comfort di guida sulla nostra rete viaria. Già nel corso del 2019 e del 2020, abbiamo appaltato 57 interventi per un valore d’investimento di 52,5 milioni di euro».

Le imprese interessate dovranno far pervenire le offerte digitali, corredate dalla documentazione richiesta, sul Portale Acquisti di Anas, pena esclusione, entro le ore 12.00 del 9 dicembre 2020.

Per informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara e per i termini di presentazione delle offerte si consiglia di consultare il sito stradeanas.it alla sezione Fornitori/Bandi di gara.
 
 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento