Ancora il primo? Elon Musk mette su Tesla Model 3 le gomme Goodyear senza aria

La prima vettura a testarle è una Tesla Model 3
12 novembre 2021

Sviluppate da Goodyear, le gomme airless promettono sostenibilità, una maggior sicurezza ed una minor manutenzione.

Questa pneumatici "airless" sono definiti completamente sostenibili e sicuri, ma sono ancora in fase di sviluppo. Inutile dire che, quando saranno completati, saranno disponibili anche e soprattutto per auto elettriche.

L’obiettivo è arrivare pronti sul mercato entro il 2030. Nel frattempo, l’azienda statunitense ha già preparato alcuni prototipi, montati su una Tesla Model 3 e protagonisti di un video dimostrativo che ci porta nel circuito dove si sono svolti i primi test.

Il filmato mostra la berlina di Elon Musk sfoggiare le speciali gomme Goodyear e riuscire a fare slalom tra un cono stradale e l’altro senza alcuna difficoltà procedendo a una velocità fino a 88 km/h.

La Model 3 sembra a tratti cavarsela meglio del solito, soprattutto quando cambia direzione rapidamente.

Goodyear fa sapere che sta provando i nuovi pneumatici anche sulle navette a guida autonoma in collaborazione con la Jacksonville Transportation Authority (JTA).

Michael Rachita, senior program manager di Goodyear ha dichiarato che sono estremamente entusiasti di passare a questa nuova fase di test e di estendere l’immaginazione su ciò che è possibile fare con i  pneumatici airless.

Argomenti