anteprime

Aston Martin DBX: prodotti i primi esemplari

-

Primi passi per il SUV britannico che sarà presentato alla fine del 2019

La nuova fabbrica britannica di Aston Martin Lagonda di St Athan, in Galles, ha iniziato a sfornare i primi esemplari di pre-produzione del nuovo SUV Aston Martin DBX che sarà presentato alla fine del 2019.

L'apertura di St Athan ha finora creato 200 posti di lavoro e si prevede che ne creerà altri 550. St Athan sarà l'unico stabilimento di produzione per l'Aston Martin DBX, il primo SUV del marchio che è stato creato per questo segmento in rapida crescita.

I test del DBX, avviati nella campagna gallese l'anno scorso, continuano a ritmo sostenuto con collaudi che spaziano dal Circolo Polare Artico al Nürburgring Nordschleife.

Il presidente dell'Aston Martin Lagonda e amministratore delegato del gruppo, Andy Palmer, ha dichiarato: «Questo è un momento emozionante per Aston Martin Lagonda. Il nostro secondo impianto di produzione ora produce automobili ed è pronto per raggiungere la massima capacità nel primo semestre del 2020».

  • DocAlchemist, Milano (MI)

    Ma dai? Sembra la nuova Kuga...
Inserisci il tuo commento
Modelli top Aston Martin