Novità

Aston Martin Vantage F1 Edition, ispirazione Safety Car

-

Aston Martin celebra il suo ritorno in Formula 1 con una serie speciale della Vantage, la F1 Edition, che trae ispirazione dalla nuova Safety Car del Circus

Aston Martin torna in Formula 1, non solo con un proprio team ufficiale, ma anche spartendosi con Mercedes la fornitura della Safety Car e della Medical Car, con la Vantage e la DBX in pista in molti appuntamenti della stagione 2021. Per celebrare il ritorno nel Circus, la casa di Gaydon propone la Vantage F1 Edition, disponibile sia in versione coupé che roadster a partire da maggio. La Vantage F1 Edition strizza l'occhio alla nuova Safety Car, adottando le soluzioni dedicate per renderla più performante nel suo ruolo ufficiale.

Il V8 di 4.0 litri sviluppato da AMG passa da 510 a 535 CV, con una coppia masisma di 685 Nm disponibile in maniera continuativa da 2.000 a 5.000 giri. Rispetto alla Vantage standard, cambiano anche le tarature del software della trasmissione automatica a otto rapporti, delle sospensioni e dello sterzo. E, per massimizzare il grip in pista, sono state modificate le molle e gli angoli caratteristici sull'asse posteriore. Dal punto di vista estetico, spicca il debutto sulla Vantage dei cerchi da 21", con finitura Satin Black diamantata, abbinati a pneumatici Pirelli Pzero 255/35 e 295/30.

La livrea è la stessa della Safety Car, con il classico verde di Aston Martin. Ma ci sono novità interessanti anche sul fronte dell'aerodinamica, con soluzioni volte ad incrementare considerevolmente la downforce. Si notano uno splitter anteriore e un'ala posteriore, oltre a nuovi elementi del fondo. Il diffusore, invece, rimane standard. Grazie a questi accorgimenti, la Aston Martin F1 Edition genera oltre 200 kg di deportanza alla velocità massima, 314 km/h per la coupé e 305 km/h per la Roadster. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Aston Martin Vantage
Modelli top Aston Martin
Maggiori info
Aston Martin