attualità

Bosch, possibile maxi-multa per il coinvolgimento nel dieselgate

-

A quanto pare nella vicenda emissioni potrebbe essere coinvolto anche il colosso tedesco

Bosch, possibile maxi-multa per il coinvolgimento nel dieselgate

A quanto pare, secondo le informazioni diffuse dalla Reuters, Bosch sarebbe accusata di aver fornito al gruppo tedesco il software per il controllo delle emissioni su migliaia di veicoli diesel. Il fornitore ha parlato attraverso un portavoce, specificando di avere chiare le ragioni delle indagini, ma sottolineando al tempo stesso che le accuse sono dirette ad alcuni impiegati specifici dell'azienda.

Contemporaneamente, Der Spiegel ha diffuso un'indiscrezione secondo cui Volkswagen potrebbe citare per danni la Bosch, chiedendo un risarcimento per 1 miliardo di euro. Non ci sono, però, dichiarazioni a riguardo da parte dei vertici dell'azienda, mentre il produttore di componenti ha parlato di rapporto confidenziale e duraturo tra le due aziende, minimizzando tale possibilità.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento