curiosità

Carro funebre scappa alla Polizia: «Sono in ritardo per il funerale!»

-

L’autista multato per 400 euro e la decurtazione di 11 punti patente

Carro funebre scappa alla Polizia: «Sono in ritardo per il funerale!»

Singolare episodio quello accaduto la scorsa settimana in provincia di Udine, dove un carro funebre viaggiava sulla A4 tra Latisana e Palmanova oltre i limiti di velocità a luci spente.

Una pattuglia della Polstrada di Palmanova gli ha intimato l’alt, ricevendo dall’autista come giustificazione che era in ritardo per la celebrazione di un funerale. L'uomo è poi risalito a bordo dalla vettura per ripartire a tutto gas.

Inevitabile l’inseguimento, che ha richiesto l’intervento di una seconda volante. Essendosi visto tallonato dalle due auto della Polizia, l’autista del carro funebre si è arreso e si è nuovamente fermato per sottoporsi al controllo.

Gli agenti hanno constatato la presenza dell’autorizzazione al trasporto di una salma da Trieste a Milano e lo hanno autorizzato a riprendere il viaggio, non prima però di averlo multato per le violazioni al Codice della Strada commesse per un totale di circa 400 euro e la decurtazione di 11 punti della patente.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento