Concept car

Crossover SUV, Cabrio, Berlina e pure Pick-up: Mercedes VRC è tutto questo in un’auto sola

-

Roadster, anche se non è SLK. Berlina due porte, ma non è Classe C coupé. SUV, ma non è GLA. Può persino essere Pick-up, il concept VRC Mercedes non ancora prodotto

Il poker-concept Mercedes VRC (Variable Research Car) è un modello mai prodotto, mostrato a metà anni Novanta al GIMS. Quando ancora esisteva il Salone dell’auto di Ginevra con tutto il suo valore internazionale (è infatti pronto a saltare o ridimensionarsi molto per il 2021, pare).

La modularità incredibile per una Mercedes permette, con una piccola opera manuale da 10/15 minuti, di rendere il VRC sia un Crossover, una convertibile o addirittura un Van Pick-Up. Ovviamente quando è chiuso, è berlina.

Gran mezzo

Sono così quattro le varianti ottenibili, sempre a 2 porte e con elementi di plastica rinforzata fibra di carbonio. Il concetto azzeccato per il futuro, era che si trattava di un modello teoricamente da condividere con più utilizzatori di stile differente. Al suo interno non solo fantasie ma alcuni elementi di sviluppo poi usati davvero, nei modelli di serie Mercedes a fine anni Novanta e anche oltre. La trasmissione? CVT.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento