Aziende

Diesel, ancora sul mercato tra 20 anni: parola di BMW

-

Il CTO di BMW, Klaus Froelich, sostiene che i motori diesel saranno ancora sul mercato tra 20 anni, mentre per i benzina ci sarà spazio anche tra 30 anni

Diesel, ancora sul mercato tra 20 anni: parola di BMW

Le auto vanteranno ancora motori diesel tra 20 anni, mentre i motori benzina ci saranno ancora fra 30 anni: è questo il pensiero del responsabile tecnico di BMW, Klaus Froelich. «Se, come nelle migliori delle ipotesi, entro il 2025 il 30% delle nostre vendite interesseranno veicoli elettrificati, sia a batteria che ibridi plug-in, significa che almento l'80% dei nostri veicoli avrà ancora un motore endotermico», ha spiegato - lo riporta Automotive News - in occasione dell'evento BMW NextGen a Monaco.

Froelich ha parlato delle aree geografiche in cui a suo avviso il passaggio all'elettrico avverrà in modo meno veloce. «Nelle zone senza un'infrastruttura di ricarica, come la Russia, il Medio Oriente, e la parte interna della Cina, si farà affidamento sui motori benzina almeno per altri 10/15 anni», spiega Froelich. Se la parte marittima della Cina e le città come Pechino e Shanghai si convertiranno all'elettrico in dieci anni, ha poi aggiunto Froelich, l'Europa sarà più ricettiva sul fronte dell'ibrido plug-in. 

Per quanto riguarda invece gli Stati Uniti, i veicoli elettrici a batteria saranno venduti principalmente sulla costa Ovest e in parte della costa Est, ma non diventeranno particolarmente popolari. In ogni caso, Froelich ha sottolineato come il passaggio all'elettrificazione sia «eccessivamente pubblicizzato. I veicoli elettrici a batteria costano di più in termini di materiali grezzi per gli accumulatori. Questo trend continuerà, e anzi peggiorerà con l'aumentare della domanda di questi componenti». 

Quanto alle singole tipologie di motori endotermici, Froelich spiega che il 1.5 diesel, offerto solo in Europa, è destinato a scomparire per via delle normative sempre più stringenti sulle emissioni: i costi di adattamento sono troppo elevati. Presto BMW dovrà dire addio anche al V12, mentre il V8 sopravviverà come parte di powertrain ibridi. 

  • Hydrogen, Cassano Magnago (VA)

    Oltre al fattore inquinamento che agli Europei interessa poco, visto che continuano a comprare TDI dopo il Diesel Gate, bisogna considerare che chi ha comprato un Euro 4 DIESEL dieci anni fa, oggi si trova un rottame in garage, che da Ottobre 2020 non potrà più circolare in Lombardia e quindi non varrà più NIENTE!

    Oggi il Diesel ha senso noleggiarlo, al massimo...
  • sergiofra549461, Vipiteno/Sterzing (BZ)

    Se è per questo, magari ci saranno anche tra 50 anni, il problema è vedere se ci sarà ancora qualcuno, vivo, per guidarle.
Inserisci il tuo commento
Modelli top BMW