Gaming

DiRT Rally 2.0 DLC, il ritorno di Monte Carlo! [Video]

-

Gli sviluppatori di Codemasters hanno annunciato che dal 12 marzo sarà disponibile il primo DLC della season 1. Ecco come saranno suddivisi i contenuti

Il nuovo DiRT Rally 2.0, il videogioco dedicato alle competizioni off-road e rallycross disponibile per PS4, PC e Xbox, è già pronto per ricevere nuove auto e nuove prove speciali sotto forma di DLC.

Gli sviluppatori di Codemasters non hanno voluto deludere la community di appassionati che, a gran voce, chiedeva il ritorno del "Monte", l'iconico Rally di Monte Carlo. Nella Season 1 di DLC saranno presenti diversi contenuti, scopriamo insieme quali auto, prove speciali e nuove feature saranno incluse.

Season 1: i contenuti

Già dal 12 marzo arriveranno due nuove auto: la pepata hot hatch Škoda Fabia Rally guidata da Colin McRae e la Citroen C4 Rally 2010, la stessa guidata da Petter Solberg. Due nuovi bolidi si aggiungono quindi al già ampio parco auto di Dirt 2.0, vedremo se riusciranno a tenere testa alle avversarie di pari categoria.

Per quanto riguarda le prove speciali siamo felici di annunciare che il 26 marzo tornerà il Monte Carlo Rally, da sempre apprezzatissimo dagli appassionati sia nella realtà sia nella serie videoludica DiRT.

Denominato "Il Monte" dai più esperti, offrirà sicuramente un livello di sfida notevolissimo: strade molto strette, possibilità di incappare in vere e proprie lastre di ghiaccio e precipizi a vista d'occhio, il tutto condito dalla nuova e più verosimile fisica di DiRT 2.0.

Ecco nel dettaglio le date e gli altri contenuti compresi nella season 1:

  • 9 aprile: BMW M1 Procar Rally, Open Manta 400 e nuove livree;
  • 23 aprile: Rally di Svezia;
  • 7 maggio: Ford Focus RS Rally 2007, Subaru Impreza, nuove livree;
  • 21 maggio: Rally di Germania.
L'atteso ritorno del Rally di Monte Carlo, denominato il Monte dai più esperti
L'atteso ritorno del Rally di Monte Carlo, denominato il "Monte" dai più esperti

Come funziona ed il mio consiglio

I giocatori che hanno acquistato la Deluxe Edition riceveranno i contenuti della Season 1, più la futura Season 2; tutti gli altri giocatori possono acquistare il Deluxe Content Pack o i singoli contenuti tramite gli store digitali che preferiscono.

Il mio consiglio è quello di comprare tutte le nuove (e future) prove speciali per arricchire il gameplay infatti, nella mia recensione, ho sottolineato come il parco auto sia già ben nutrito nella versione standard. Ovviamente, da appassionato di hot hatchback, non mi perderò il DLC con la Škoda Fabia e non vedo l'ora di scatenare i suoi 300 CV in modalità carriera.

In conclusione Ross Gowing, il Chief Games Designer di DiRT Rally 2.0 che abbiamo già intervistato in esclusiva, ha dichiarato:

«Siamo lieti di offrire due iconiche auto da rally che entusiasmeranno la nostra community e daranno ai nuovi fan un assaggio della storia del rally. I giocatori possono aspettarsi un'incredibile trazione e stabilità da entrambe queste auto ed entrambe sono una fantastica aggiunta al leggendario roster di auto di DiRT Rally 2.0».

A voi la scelta!

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento