News

Fanatec Podium, tutto quello che dovete sapere

-

Thomas Jackermeier, CEO di Fanatec, svela nuovi dettagli e cambiamenti apportati alle neonate basi Direct Drive

Fanatec Podium, tutto quello che dovete sapere

Thomas Jackermeier, CEO di Fanatec, ha pubblicato un video (visibile qui) dove rivela ulteriori dettagli e modifiche apportate alla serie Podium presentata circa 10 giorni fa (qui il nostro articolo).

Durante la prima presentazione alcune informazioni non sono state divulgate e, su suggerimento della community globale di appassionati di simulazione, Jackermeier è tornato per fornire tutti i dati richiesti ed introdurre delle novità.

DD1 diventa DD2

La notizia più importante riguarda la base più economica: la DD1 infatti monterà lo stesso motore della DD2 (limitata però elettronicamente a 20 Nm di picco massimo). Del medesimo upgrade beneficerà anche il Podium per PS4.

La decisione è arrivata in seguito all'insoddisfazione dei tecnici Fanatec dopo diversi test sulla base 1 ma non ci è dato sapere se questa soluzione sarà definitiva oppure solo momentanea.

Nel primo video, il CEO di Fanatec aveva annunciato che il DD1 sarà acquistabile solo tramite asta ma, in questa seconda presentazione, è stato ufficialmente comunicato che la base "economica" sarà disponibile al pre ordine tra una settimana al prezzo di 999,95 euro.

Tuttavia, le consegne dei pre ordini, cominceranno solo ed esclusivamente dopo 100 aste completate.

A sinistra il DD1 limitato a 20 Nm, a destra il DD2
A sinistra il DD1 limitato a 20 Nm, a destra il DD2

Come funziona l'asta?

L'asta è stata programmata in modo da offrire una reale possibilità agli acquirenti di "fare un affare".

La principale preoccupazione dell'azienda riguarda i possibili problemi tecnici che possono accadere a causa dell'elevatissimo numero di accessi che di norma caratterizza questi eventi.
Per questo motivo le aste saranno hostate sui ben più performanti webserver di Amazon; allo stesso tempo Fanatec è al lavoro per la realizzazione di un nuovo sito e ad un upgrade dei propri server.

L'obbiettivo è iniziare le aste il 30 luglio (gli orari saranno comunicati in seguito) ma, solo ed esclusivamente, se il sistema scelto risulterà stabile dopo i test.

Ecco come funzionerà l'asta:

  • E' necessario essere correttamente registrati al sito Fanatec Europe;
  • Ogni utente registrato può fare un numero illimitato di offerte per asta ma può vincerne solo una;
  • L'asta parte da 1 euro ed il sistema utilizzato è molto simile a quello dei più famosi marketplace virtuali;
  • Ad ogni offerta il countdown si resetta; 
  • Se allo scadere del countdown nessuno rilancia con una nuova offerta l'asta viene chiusa;
  • Dopo la chiusura di un'asta parte automaticamente la successiva;
  • L'asta non potrà superare il prezzo del pre ordine;
  • Le aste avranno luogo in Europa, Stati Uniti, Australia e Giappone ma non contemporaneamente.
  • E' stato pianificato un solo evento "asta" ma, se avrà successo, saranno probabilmente programmate altre aste durante la fase dei pre ordini.

Novità

L'utilizzo dello stesso motore sia per il DD2 che per il DD1 (seppur limitato elettronicamente) può aver suscitato dei dubbi sull'acquisto della base più costosa (il DD2 costa 1499 euro). 

Tuttavia, oltre alla differenza di materiali e picchi di potenza tra DD1 e DD2 (che sale a 25 Nm), il secondo prodotto sarà comprensivo di una garanzia di ben 5 anni compresa nel prezzo del pre ordine. Il DD1, salvo cambiamenti dell'ultim'ora, usufruirà di una garanzia di due anni ( estendibile a 5 ma con un discreto sovrapprezzo).

I tecnici Fanatec sono al lavoro su 9 volanti inediti, pensati appositamente per offrire la miglior esperienza con una base Direct Drive. In video è apparso un esemplare dotato di paddle magnetici.

Un prototipo di volante per Direct Drive
Un prototipo di volante per Direct Drive

Vi ricordiamo che tutti i volanti dell'attuale gamma Fanatec saranno compatibili con la serie Podium e che nel prezzo d'acquisto, oltre alle basi Direct Drive, sarà compreso il software dedicato. Programma in grado di mostrare telemetria, temperature e performance in tempo reale direttamente sul display OLED della stessa base oppure sul vostro smartphone.

Per quanto riguarda PlayStation 4, la base Direct Drive dedicata sarà abbinata ad un volante Formula, entrambi con licenza ufficiale F1.

In conclusione i tecnici di Fanatec hanno lavorato molto per rendere plug and play questi prodotti, eliminando le diverse procedure di configurazione delle periferiche e i conseguenti problemi di compatibilità che possono accadere.

Sarà possibile provare i nuovi prodotti dell'azienda tedesca prima di dicembre?

Si, ma solo all'ADAC SIMRACING EXPO 2018 che si terrà dal 14 al 16 settembre al Nürburgring, Germania.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento