Formula E

Formula E, Lotterer in Porsche per la stagione 2019/2020

-

André Lotterer è stato scelto da Porsche come pilota titolare per la prima stagione della casa di Zuffenhausen in Formula E

Formula E, Lotterer in Porsche per la stagione 2019/2020

Sarà André Lotterer ad affiancare Neel Jani in Porsche per la prima stagione del team di Zuffenhausen in Formula E: l'annuncio è arrivato a pochi giorni dalla fine del mondiale 2018/2019, vinto da Jean-Eric Vergne, compagno di squadra di Lotterer alla DS Techeetah negli ultimi due anni. Campione del mondo del WEC nel 2012, Lotterer ha vinto la 24 Ore di Le Mans tre volte in carriera.

Lotterer, 37 anni, è pilota nell'orbita Porsche dal 2017, anno in cui disputò la stagione del WEC sotto l'egida della casa di Zuffenhausen. Lotterer perfezionò il passaggio in Porsche in seguito al ritiro di Audi dal mondiale Endurance al termine del campionato precedente. Con Audi Lotterer aveva colto per tre volte la vittoria assoluta nella 24 Ore di Le Mans, nel 2011, nel 2012 e nel 2014.

Dopo l'addio al mondiale Endurance, l'approdo in Formula E nel 2017/2018, alla Techeetah, allora scuderia privata. Nella stagione successiva, Techeetah ha unito le forze con DS, diventando così un team ufficiale. Nella sua esperienza alla Techeetah, Lotterer ha colto quattro podi; il tedesco ha concluso la stagione 2018/2019 in ottava posizione. 

«Sono entusiasta all'idea di correre per Porsche nella stagione 2019/2020 - ha dichiarato Lotterer -. Sono parte della famiglia di Porsche dal 2017 e conservo tanti bei ricordi legati ai successi insieme, in particolare lavorando con Neel. Abbiamo fatto parte dello stesso equipaggio di Porsche nella classe LMP1 del WEC nel 2017, abbiamo corso per la Rebelllion Racing negli ultimi due anni e ora saremo compagni di squadra in Formula E con Porsche: è fantastico. Non vedo l'ora di affrontare questa nuova sfida e di collaborare con il team».

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento