infrazioni stradali

Guida spericolata e spari in strada con la Corvette pre-serie 2020: arrestati due ingegneri GM su C8

-

Curioso episodio accresce la notorietà del nuovo modello icona USA: due dipendenti del gruppo GM pizzicati e sanzionati per eccesso di velocità con le nuove Corvette 2020 in strada

Guida spericolata e spari in strada con la Corvette pre-serie 2020: arrestati due ingegneri GM su C8

La scena potrebbe anche sembrare da film se non fosse che due ingegneri della GM sono stati arrestati la scorsa settimana dalla Polizia di Stato del Kentucky per aver gareggiato a bordo di due esemplari della nuova Chevrolet Corvette C8. Nonostante il nome della strada in cui è successo il "fattaccio" sia Lover's Lane (Bowling Green) si tratta di una striscia d'asfalto a cinque corsie (quindi tutt'altro che romantica) per lo più dritta con un limite di 45 mph: il superamento del limite, di 26 mph, in realtà è abbastanza relativo...ma si sa che la Polizia negli States non ama questo genere di bravate ed i due si sono visti fermare ed arrestare per guida pericolosa.

Le identità dei tecnici non sono state rivelate anche se sembra che siano entrambi coinvolti nel progetto Corvette l'uno nella parte elettrica e l'altro nella sezione di aspirazione e scarico: della serie se uno stava provando se i fari erano ok...l'altro stava semplicemente apprezzando il sound del nuovo V8 aspirato. Scherzi a parte, GM ha preso molto seriamente l'accaduto ed ha commentato in questo modo: "La sicurezza rimane la nostra priorità assoluta per General Motors - ha detto il portavoce dell'azienda americana - e non abbiamo ulteriori commenti in questo momento."

Questa non è la prima disavventura per la C8 in fase di "collaudo": nelle scorse settimane due incidenti avevano coinvolto la nuova supercar a motore centrale che nasce per offrire uno 0-100 km/h in 2,9 secondi (LT-2 V8 da 490 CV con pacchetto Z51) ed una velocità massima di 312 km/h a fronte di una architettura a motore centrale e trazine posteriore. Più avanti arriveranno anche le varianti ibride con i motori elettrici davanti...ma di questo ne parleremo prossimamente.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento