Il Taxi elettrico Etioca debutta a Milano: multiservizio e condivso

Il Taxi elettrico Etioca debutta a Milano: multiservizio e condivso
Pubblicità
Un nuovo modo di lavorare per i tassisti che potrebbero condividere questo veicolo modulare, elettrico, ricco di servizi digitali
29 settembre 2022

Un prodotto innovativo su cui tutti potrebbero sedersi, essendo un taxi che prossimamente vedremo per le strade italiane, a partire da Milano. Un modello con DNA tricolore, dalle officine Coggiola, ma internazionale per la società e soprattutto flessibile, nel possesso.

È il nuovo taxi elettrico multiservice Etioca, assemblato su una base modulare che permette varie configurazioni, ma il primo target è quello del servizio di trasporto professionale: fino a sette posti con uno spazio disabili e tanti servizi digitali, anche di rivendita contenuti e prodotti a chi viene trasportato.

I tassisti non lo acquistano, ma lo condividono diminuendo il proprio costo fisso per lavorare. Mark Ishakov, ceo di Etioca, spiega che i primi 10mila Etioca Taxi saranno in strada entro fine 2024.

Poi gradualmente la produzione arriverà alle 100.000 unità annue nel 2027. Investimenti pesanti in ballo, per una rivoluzione possibile nel mondo dei taxi e non solo. Milano, come altre città, attende il silenzioso e curioso avanzare di questi veicoli che potranno anche essere sponsorizzati.

Argomenti

Pubblicità
Caricamento commenti...