Formula 1

In Formula 1 finisce un’era: la Williams è stata venduta [VIDEO]

-

Nel video l’approfondimento di Emiliano Perucca Orfei e Paolo Ciccarone

Prima la grande crisi finanziaria, poi la Formula 1 che ha cominciato a cambiare radicalmente e, infine, i problemi legati alla pandemia da Covid19 hanno segnato la resa di un nome storico del massimo campionato automobilistico: Williams. La scuderia di Sir Frank, infatti, è stata venduta ad un fondo di investimento americano, Doritol Capital.

Una notizia, questa, che era nell’aria da tempo, con la Williams che era stata ufficialmente messa in vendita già nello scorso mese di maggio, anche a seguito di una presa di coscienza, da parte di Frank Williams, che non c’erano le condizioni per andare avanti dopo la sua uscita di scena. Se ne va, quindi, un pezzo di storia, che comunque dovrebbe restare nel nome del nuovo team, e che ha vinto tantissimo in molti anni di Formula 1, vantando piloti di primissimo livello.

Sui dettagli dell’acquisizione non sono state fornite indicazioni precise, ma si parla di cifre intorno ai 150milioni di Euro. “È la fine di un’era per la Williams come squadra di famiglia, ma questa cessione garantirà la sopravvivenza della squadra e, cosa più importante, offrirà un percorso verso il successo” - ha commentato Claire Williams, vicepresidente del team e figlia del fondatore. La storia del team e ulteriori retroscena nel video dei nostri MasterPilot e Paolo Ciccarone

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento