mostra aiuto
Accedi o registrati
attualità

John Cena denunciato da Ford per aver venduto troppo presto la sua GT

-

Cena non avrebbe rispettato le condizioni di Ford che tra le altre prevedevano un tempo limite entro il quale non vendere la vettura

John Cena denunciato da Ford per aver venduto troppo presto la sua GT

La Ford GT è una delle supercar più esclusive attualmente in circolazione, tanto che la casa madre ha ben pensato di scegliere secondo un certo 'curriculum' chi sarebbero stati i fortunati possessori delle prime 500 vetture destinate alla produzione. 

Nella lista ha avuto l'onore di entrare anche Il campione di wrestling e attore John Cena, che ha potuto acquistare la Ford GT al prezzo di 463.376 dollari. Tra gli accordi c'era anche la clausola secondo cui Cena tenesse l'auto per almeno due anni, secondo il contratto sottoscritto lo scorso gennaio. 

Il problema è arrivato quando Cena, dopo appena un mese, avrebbe venduto la propria auto. A seguito quindi, secondo USA Today, Cena sarebbe stato contattato da Ford per delle spiegazioni, dove si sarebbe in primo luogo scusato. I problemi sono giunti quando nonostante tutto Ford avrebbe proposto di ricomprare l’auto allo stesso prezzo, ma Cena avrebbe definito la soluzione inattuabile.

Oltre alla perdita di visibilità offerta dal personaggio, Ford sottolinea come il wrestler avrebbe venduto con profitto l’auto, violando il contratto e “beneficiando in modo improprio della vendita non autorizzata dell’auto ai danni di Ford".

Una cosa simile si era già vista con Porsche e la sua 911 R, che pochi mesi dopo la vendita ha visto raggiungere cifre prossime al milione ed è proprio per questo che ford ha voluto prendere precauzioni, che tra le altre consentiranno alla case dell'Ovale di portare Cena davanti a un giudice. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento