News

La Dacia cambia il logo e la veste grafica

-

Nuovo simbolo e colori per il marchio del gruppo Renault come annunciato dai piani aziendali

La Dacia cambia il logo e la veste grafica

Per Dacia le novità sono complessive, a partire dal logo. È stato rivisitato dal design team interno, con la volontà di esprimere l'essenzialità del brand, valore fondamentale di Dacia fin dalle origini. Tutto il mondo grafico è volutamente minimalista, per ricordare che Dacia è una marca che si concentra sull'essenziale. I vari elementi che lo compongono conferiscono coerenza al tutto, permettendo, al tempo stesso, la creazione di contenuti digitali arricchiti. In linea con lo spirito generale del marchio romeno, questo sistema grafico è, al contempo, robusto e flessibile. Il ruolo della freccia generata dalla D del logo è quello di portare a guardare l’essenziale e infondere movimento in una marca decisamente rivolta al futuro. Cambiano poi i colori della palette, che sfumano sul verde kaki più vicino alla natura. La gamma è completata da tinte secondarie: più di terra (kaki scuro, terracotta e sabbia) mentre altre due (un arancione e un verde brillante) completano la gamma e conferiscono un tocco più tecnico.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento