Mal d'alcol

Mal d'alcol, l'iniziativa online continua nelle scuole: ecco come [Video]

-

Continua l'iniziativa nelle scuole, su Automoto.it e Moto.it insieme al Prof Luigi Rainero Fassati, per informare e prevenire sui danni da abuso di alcol nei giovani. Vi proponiamo una lezione integrale

Continua Mal d'Alcol, il programma promosso nelle scuole, su Automoto.it e su Moto.it insieme al Prof. Luigi Rainero Fassati, per informare sull'abuso di alcol tra i più giovani e prevenirne le conseguenze. Oggi vi proponiamo in versione integrale una sua lezione tenuta presso Palazzo Reale, a Milano, alla quale sono intervenuti studenti delle scuole medie superiori della zona. 

Il Prof. Fassati, uno dei maggiori luminari al mondo nel campo dei trapianti di fegato, incontra da anni giovani liceali per informarli sulle conseguenze dell'abuso di alcol e evitare così pericolose conseguenze. 

Tra i problemi di salute pubblica connessi all'abuso di alcol da parte dei giovani figurano in maniera rilevante gli incidenti stradali. Per l'Organizzazione Mondiale della Sanità sono la prima causa di decesso tra i giovani tra i 15 e i 19 anni e la seconda per ragazzi da 10 a 14 anni e da 20 a 24 anni.

Il consumo di alcol, naturalmente, influisce sul rischio di incidenti. Secondo i dati del sistema di sorveglianza Passi, tra il 2012 e il 2015 oltre l'8% dei conducenti ha guidato sotto l'effetto dell'alcol negli ultimi 30 giorni, e altre 6 persone su 100 sono state trasportate da un conducente che guidava sotto l'effetto dell'alcol.

Quest'anno il Prof. Fassati ha trovato nelle nostre testate un valido alleato per amplificare il suo messaggio attraverso i siti Automoto.it e Moto.it e tutti i canali social, che raggiungono mensilmente milioni di persone. 

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento