Attualità

Manovra, salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

-

L'inasprimento delle norme sull'uso dei cellulari in auto e l'obbligo di allarmi per i seggiolini dei bimbi sulle vetture sono vittime della tagliola dell'inammissibilità in vista dell'approvazione della manovra da parte della commissione Bilancio della Camera

Manovra, salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

La stretta sull'uso dei cellulari alla guida e l'obbligo dell'introduzione dei allarmi per i seggiolini dei bimbi in auto sono tra le misure vittime della tagliola dell'ammissibilità, in vista dell'esame della manovra da parte della commissione Bilancio della Camera.

Le norme dunque non saranno messe ai voti a causa dell'estraneità della materia. «Sono almeno duemila gli emendamenti alla manovra che non hanno superato il vaglio di ammissibilità»: lo riferisce il presidente della commissione Bilancio e relatore al ddl, Francesco Boccia. 

L'emendamento riguardo all'uso del cellulare in auto avrebbe previsto fino a sei mesi di sospensione della patente e multe raddoppiate per i trasgressori. 

 

  • mauromoto, Treppo Grande (UD)

    Inqualificabili, sputerò su ogni auto pubblica che mi capiterà a tiro.
  • kodiak59, Bergamo (BG)

    forse la lista di morti e feriti per questo malvezzo non è ancora "significativa" per far si che i nostri politici dedichino la loro preziosa attenzione al problema, meglio "lottare" per mantenere la loro poltrona, i privilegi, i vitalizi, le auto blu, e i magna magna, INQUALIFICABILI! o meglio ci sarebbero termini molto più adatti ma state certi che mi condannerebbero per "vilipendio", per questo una legge te la fanno all'istante;-))
Inserisci il tuo commento