CONCEPT CAR

Maserati GS Zagato

-

Stile Zagato per una Gransport da sogno

Maserati GS Zagato

Un esemplare unico, di quelli "battuti" a mano con amorevole cura artigianale, per un ritorno alle origini davvero entusiasmante.
La protagonista di questo evento non poteva essere che la Carrozzeria Zagato la quale, in collaborazione con Maserati, porterà al Concorso di Eleganza di Villa d'Este una nuova stella: la Maserati GS Zagato.

Basata sulla raffinata tecnica della Maserati Gransport, questo esemplare unico realizzato per conto di un facoltoso cliente italiano, è così denominata per rendere onore alla meravigliosa A6 CGS Zagato del 1954.

Zagato non è certamente nuovo a questo genere di revival in quanto già lo scorso anno prese per mano una rossa di Maranello creando l'eccezionale 575GTZ.

Anch'essa realizzata per conto di un ricco collezionista, questa volta giapponese, la vettura proponeva alcuni stilemi oggi ripresi nella nuova GS e nellA Diatto Ottovù presentata al recente Salone di Ginevra.

Quattro posti, "comodi" come la Gransport da cui deriva, la GS Zagato vanta uno stile interno in linea con quanto proposto all'esterno: estesa l'area coperta da pellami di alta qualità e raffinata la cura per i dettagli, come al solito sapientemente ispirati al passato pur senza cadere nel pacchiano.

Per il momento della nuova creatura Zagato non si conosce alcun dato ufficiale riguardo la potenza espressa, ma è chiaro che i 400 CV del V8 Maserati abbinati alla raffinata precisione del sequenziale Cambiocorsa dovrebbero già rendere piuttosto entusiasmante la guida della vettura.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Maserati GranSport
Modelli top Maserati
Maggiori info
Maserati