ztl

Milano, Area B al via: varchi e sistemi informatici funzioneranno?

-

Nuova ZTL che ricopre il 72% di Milano e il 97% dei residenti, ma si avvia con sole 15 telecamere attive

In questi giorni di febbraio 2019 procedono le attività degli operatori di Comune e Atm per adeguare la città meneghina all’entrata in servizio di Area B. Milano avrà la ZTL più grande d’Italia che delinea circa il 72% dell’intero territorio comunale. Un’area a basse emissioni inquinanti con divieto di ingresso ai veicoli benzina Euro 0 e diesel Euro 0, 1, 2, 3, ma anche moto a due tempi Euro 0, 1. Dal lunedì al venerdì, dalle ore 7:30 alle ore 19:30, esclusi i festivi, con lo stesso orario della congestion charge Area C.

186 Camere

Solo a regime l’Area B sarà presidiata da 186 telecamere piazzate in altrettanti varchi, lungo i confini della città. Al via il 25 febbraio ne saranno attive solo 15. L’area soggetta a restrizioni comprende quasi 1.400.000 abitanti (97,6% della popolazione residente).

Euro4

Il secondo step di Area B avverrà il 1° ottobre 2019, con lo stop ai diesel Euro 4, già vietati dal 2017 in Area C. Seguiranno gli altri divieti progressivi per classi di veicoli immatricolati persona e merci a step successivi fino al 2030, quando a Milano saranno vietati tutti i veicoli diesel.

Preparativi

Sono in corso le attività preparatorie, prima fra tutte la realizzazione dei varchi di accesso dove le squadre del Comune stanno ultimando il posizionamento dei cartelli di segnalamento e di indicazione dei percorsi alternativi per i veicoli che non possono accedere. Nei prossimi giorni saranno sostituiti e adeguati anche i cartelli di Area C, che subisce alcuni cambiamenti per adeguarsi alla nuova ZTL. I tecnici informatici di Comune e Atm stanno adeguando i sistemi operativi e realizzando il sistema di registrazione on line.

Tutte le informazioni e regole, progressive, di Area B le potete leggere qui, nella nostra guida dedicata alla nuova ZTL di Milano.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento