mercato

Mtisubishi Pajero | E' tempo di pensione dopo 37 anni di servizio

-

In listino dal 1982 la Pajero va in pensione. Una scelta ormai obbligata visti i volumi in decrescita ma anche la insostenibilità, a fronte delle nuove regole sulle emissioni, di veicoli per loro natura troppo oltre i parametri di omologazione. Bye bye Pajero, 13 volte vincitrice della Dakar

Era il 1982 quando la Mitsubishi Pajero si presentava sul mercato nelle versioni a tre porte (passo corto) e cinque porte a passo lungo. Una vettura speciale perché a fianco delle dotazioni da vera fuoristrada la Pajero aveva iniziato a far intravedere quali sarebbero stati i trend futuri relativamente al mondo dei fuoristrada con un occhio di riguardo in più per l'on-road, ovvero gli attuali SUV.

Cinque o sette posti dal 1983 la Pajero non è stata solamente un fuoristrada eccezionale ma anche una campionessa nel motorsport andando a conquistare nella sua storia la bellezza di 13 Dakar. Un vero e proprio mito che dopo il successo della prima generazione, la più squadrata con motori V6 benzina 3.0 e 2.3 turbodiesel, vede arrivare sul mercato la seconda nel corso del 1991. Anche in questo caso si tratta di un grande successo perché le forme rimangono relativamente squadrate e compatte (+7 cm) ma cresce la potenza dei motori 3.0 V6 e 2.5 turbodiesel a tutto vantaggio di un sistema integrale più efficace grazie al Super Select 4WD che permetteva di scegliere tra trazione posteriore o integrale con tanto di ridotte e blocco differenziale. Nel 1993 arrivano anche due nuovi motori, il 3.5 V6 ed il turbodiesel 2.8 che completano una gamma della seconda generazione già di grande successo.

La seconda generazione della Pajero arriva negli anni 90
La seconda generazione della Pajero arriva negli anni 90

Il terzo capitolo della storia è datato 1999. Le forme sono meno squadrate e la dimensione cresce sia per la 3 porte che per la 5 porte arrivando a 422 per la "compatta" e 483 per la variante più spaziosa. Più SUV perché è più spaziosa ma anche perché i sedili della fila centrale si possono abbattere mentre quelli posteriori (dei sette posti) sono rimovibili a tutto vantaggio della capacità di carico e della versatilità del volume interno. Anche il Super Select 4WD introduce alcune innovazioni con un controllo elettronico che spinge più coppia verso l'asse posteriore per consentire una guida più fluida e stradale. I motori parlano di un V6 portato a 3,8 litri ed il 4 cilindri diesel a quota 3.2 litri...

Nel 2006 arriva il momento della quarta generazione della Pajero: quella più SUV ma non certamente lontana dal mondo dell'offroad. Le dimensioni sono importanti, sia per la 3 porte (439) sia per la 5 porte (490). La vettura subirà degli interventi di miglioramento strutturale nel 2012 mentre nel 2015 arriva l'ultimo restyling che l'accompagna ai giorni nostri.

Anche per lei però, dopo la Land Rover Discovery ed altri modelli che hanno segnato la storia del fuoristrada, è arrivato il momento di lasciare le scene: la minor richiesta mondiale di veri fuoristrada e le sempre più stringenti normative sull'omologazione dei prodotti non consentivano più di avere in gamma un modello glorioso ma troppo oneroso da sostenere. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Mitsubishi Pajero
Modelli top Mitsubishi
Maggiori info
Mitsubishi