tecnologia

Nasce il Toyota Resarch Institute, si occuperà di intelligenza artificiale e robotica

-

Sorgerà a Palo Alto e a Cambridge, negli USA. La Casa giapponese investirà 1 miliardo di dollari nel centro R&D che coopererà con la Stanford University ed il MIT

Nasce il Toyota Resarch Institute, si occuperà di intelligenza artificiale e robotica

Un istituto in cui si studieranno principalmente intelligenza artificiale e robotica: è questa la mission del nascituro Toyota Research Institute Inc., un centro di ricerca e sviluppo che la Casa giapponese creerà in California. Un investimento molto importante per il costruttore di Nagoya, che impegnerà nel progetto 1 miliardo di dollari spalmati nei prossimi cinque anni. 

 

Il quartier generale sorgerà nel cuore della Silicon Valley, poco distante dalla Stanford University di Palo Alto che è uno dei centri di eccellenza della ricerca americana. Una seconda struttura sarà realizzata invece nel Massachussetts, a due passi dal prestigioso Massachusetts Institute of Technology (MIT) di Cambridge. Con entrambe le università partirà un programma di ricerca congiunto sull'intelligenza artificiale. 

 

Le attività del TRI, che verrà diretto dal ricercatore americano Gill Pratt, inizieranno nel gennaio del 2016. I primi obiettivi saranno il miglioramento della sicurezza delle vetture, rendere accessibile l'uso dell'auto anche alle persone con disabilità e l'applicazione delle tecnologie già a punto per la mobilità anche agli ambienti indoor, con particolare attenzione per gli anziani. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Toyota