Automoto.it per NewPadovaStar

NewPadovaStar: l’auto in offerta si prenota con Paypal a Prezzi Super

-

La concessionaria padovana mette a disposizione della propria clientela un innovativo sistema per opzionare le vetture, all’interno dell’iniziativa Prezzi Super. Se l’auto non viene acquistata la somma viene interamente rimborsata. In caso di compravendita la consegna è in tutta Italia

Quanti di voi hanno intenzione di comprare una nuova auto? E quanti di voi, per farlo, hanno deciso di consultare le pagine del nostro sito, o quelle di un concessionario? Se siete alla ricerca di una iniziativa davvero particolare, vi suggeriamo di dare un’occhiata alle proposte di NewPadovaStar, concessionaria ufficiale Mercedes-Benz che permettere di opzionare una delle proprie vetture in offerta, attraverso il versamento di una piccola somma, anche via Paypal. L’iniziativa è associata all’appuntamento mensile “Prezzi Super”, grazie al quale è possibile acquistare i migliori modelli Mercedes, con promozioni particolarmente interessanti.

Ogni mese, infatti, una selezione di vetture viene messa in “super offerta”, con un prezzo reale, vale a dire non legato a finanziamenti o all’usato in permuta - un dettaglio che testimonia una grande trasparenza e che esclude alla radice la possibilità di fraintendimenti in merito all’effettivo contenuto di quanto proposto alla clientela. Le vetture in offerta possono essere acquistate direttamente on-line o possono essere “bloccate” attraverso il versamento, tramite il sito padovastar.it, di un piccola somma, pari 250 euro, pagabile appunto (anche) attraverso Paypal. Nel caso in cui l’interessato decida, in seguito, di non procedere all’acquisto della vettura, né on-line, né recandosi direttamente presso una delle sedi di NewPadovaStar, la somma gli sarà interamente restituita.

Un’iniziativa che, badate bene, non si rivolge unicamente a chi abiti nei pressi di Padova. Qualora, infatti, l’interessato decida di ultimare l’acquisto via internet, la sua nuova auto gli sarà consegnata direttamente a domicilio, in tutta Italia. Nel caso in cui, al contrario, il cliente preferisca recarsi presso una delle sedi di NewPadovaStar per vedere l’auto e ultimare l’acquisto di persona, il costo del viaggio sarà rimborsato.

L’iniziativa firmata NewPadovaStar si inserisce nel solco di un trend sempre più consolidato e che vede, secondo un’indagine realizzata dal centro di ricerca GFK, in una percentuale pari addirittura al 97%, la quota degli automobilisti che, prima di procedere all’acquisto di una nuova vettura, non si reca più all’interno di una struttura tradizionale (un salone, uno showrrom, un rivenditore), ma decide di verificare quali offerte il mercato metta a disposizione, attraverso uno smartphone o un computer.

La quantità di informazioni che è possibile acquisire attraverso la rete, infatti, permette di effettuare una scelta di gran lunga più informata, portando ogni automobilista a perfezionare un processo d’acquisto decisamente più consapevole. Meglio, dunque, rivolgersi ad internet, piuttosto che ad un singolo concessionario, o a un conoscente, un amico, o un parente.

A colpire più di ogni altra cosa, tuttavia, è il fatto che sempre più automobilisti decidano non soltanto di informarsi, attraverso la rete, ma di ultimare - anche - il proprio acquisto, direttamente on-line. Una prassi, quest’ultima, oramai consolidata, in alcuni mercati, che, anche in Italia, sta cominciando a farsi largo. In questo senso, eclatante, nel recente passato, è stato il caso di Alibaba. Il gigante cinese dell'e-commerce è stato in grado di vendere, letteralmente in pochi secondi, alla cifra di 63.000 dollari ciascuna, ben 350 Alfa Romeo Giulia Milano e 60 Giulia Quadrifoglio Verde - queste ultime al prezzo di 150.000 dollari l’una. Quanto a noi italiani, secondo un sondaggio svolto da Deloitte, ben il 27% dei consumatori si è detto pronto a comprare un'auto on-line o l'ha già fatto. A tal proposito, evidentemente, anche nel nostro Paese si sta diffondendo la consapevolezza che non vi sia alcuna garanzia che un concessionario on-line non sia in grado di fornire, rispetto a un concessionario tradizionale, e che i metodi di pagamento via internet siano, paradossalmente, più sicuri di quelli tradizionali. Un mutamento della mentalità che i migliori marchi di auto e le concessionarie più innovative hanno già captato e a cui si stanno già adattando, investendo sempre di più sulla vendita in rete con prezzi e offerte dedicate.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento