mostra aiuto
Accedi o registrati
anteprima elettriche

Nuova Tesla Roadster: ​the quickest car in the world [video]

-

Svelata la seconda generazione della roadster elettrica californiana. Elon Musk conferma che abbatterà ogni record precedente: 0-100 in 1.9s, caparra 50K e attesa fino al 2020

Nuova Tesla Roadster: ​the quickest car in the world [video]

È sulla bocca e nei commenti social di tutti i fan di auto sportive estreme, dalla prima mattina di venerdì 17 novembre 2017. Cosa? Beh, quando da noi in Europa i più dormivano, poche ore fa negli USA un folto pubblico dal vivo, insieme a molti appassionati da remoto, applaudiva due novità Tesla illustrate da Elon Musk: un inedito camion elettrico più aerodinamico di molte berline sportive e la nuova supersportiva apribile californiana che abbatte ogni record.

La seconda è quella di cui tutti parlano da quando svegli, o meglio connessi alle notizie odierne. È una sorpresa, questa nuova roadster che Musk ha portato alla presentazione ricordando come sia parte del DNA di marchio sin dagli inizi, quando una roadster europea fu presa a base del primo modello Tesla. Molti parlano delle reali condizioni produttive e finanziare dell’azienda votata all’elettrico premium, talvolta incerte, ma intanto come non commentare o meglio desiderar provare una belva a trazione integrale i cui tre nuovi motori portano ben 200 kWh di batterie? Coppia 10.000 Nm, più di 1.000 km l’autonomia dichiarata e soprattutto, l’accelerazione da 0 a 60 miglia (0-96 km/h) è in 1,9 secondi. Velocità massima imbarazzante, quasi da considerare un arma non affidabile a chiunque: superiore teoricamente ai 400 Km/h. Insomma: non si vive di soli numeri sulle schede tecniche ma questi sono da vertice assoluto.

Musk alla presentazione odierna con la futura roadster

1000 da pagare subito

Vuoi la più chiacchierata delle sportive quattro posti con tetto apribile, in stile targa, quella di cui ne saranno (inizialmente) prodotte solo 1000? No problem, come da tradizione Tesla anche questa nuova Roadster si può prenotare, la cifra indicata è però ben 250.000 dollari, mica briciole, perché quello è il prezzo totale, almeno parlando della Founder Series. Margini di flessibilità a nostro giudizio da considerare, poiché si parla di consegne nel 2020 che non è propriamente un’attesa trimestrale, ma triennale. Chi volesse una Roadster normale, quella che ha listino 200.000 dollari, può anticipare caparra di 50.000 $ (ovvero i soldi di una "ordinaria" ma ottima roadster endotermica europea o giapponese, due posti in versione pacata, come SLC, Z4 o MX-5, ndr).

Ai più non resta per ora che il video riportato da noi di Automoto.it a fondo articolo, dove la futura Roadster Tesla si mostra in movimento, anche se non troppo dettagliatamente.

Tesla Roadster 2020 – Specifiche base

Acceleration 0-60 mph   1.9 sec

Acceleration 0-100 mph                4.2 sec

Acceleration 1/4 mile     8.8 sec

Top Speed          Over 250 mph

Wheel Torque   10,000 Nm

Mile Range         620 miles

Seating 4

Drive     All-Wheel Drive

Base Price           $200,000

Base Reservation             $50,000

Founders Series Price    $250,000

Founders Series Reservation (1,000 reservations available)          $250,000

 

  • Cello_666, Monza (MB)

    ennesima presentazione alla 'ironman'
    ma con Trump alla casa bianca e senza l'appoggio dei democratici
    che gli avrebbero regalato colonnine di ricarica ed altro
    a spese dei contribuenti,rischia di essere in pericolosa discesa questa avventura.
  • ghero, bergamo (BG)

    mah,quello che si risparmia in benzina,lo si spende in gomme . con una accelerazione del genere,non si sa quanti km dureranno prima di cambiarle.....
Inserisci il tuo commento