Rendeering

Opel GT: avrà di serie la trazione integrale?

-

Opel potrebbe rivedere al ribasso le proprie ambizioni per la realizzazione pratica della GT. Mancherebbe, infatti, una piattaforma adeguata, ed è per questo che potrebbe essere impiegata la componentistica – opportunamente adattata – della Mokka.

Opel GT: avrà di serie la trazione integrale?

Presentata in occasione del Salone di Ginevra 2016, l'Opel GT concept ha fatto molto parlare di sé. Sotto a linee sinuose e filanti, si nasconde un motore a tre cilindri da 1.5 litri, con la trazione indirizzata sull'assale posteriore. Piacevole ritorno, per la casa tedesca, che però sta trovando difficoltà a realizzare praticamente – lo diciamo senza timore di essere smentiti – un'idea nata bene.

In questa nostra ricostruzione grafica abbiamo immaginato l'aspetto definivo della GT, con alcune differenze sotto il profilo meccanico. Una piattaforma in grado di garantire l'alloggiamento del powertrain e la trazione sull'asse posteriore non è presente nella faretra di General Motors, ed è per questo che Opel potrebbe essere costretta ad adattare alcune componenti già esistenti per l'occasione.

«È vero che non siamo in possesso di una piattaforma adatta, ma gli ingegneri sono già al lavoro per trovare una soluzione» ha commentato Karl-Thomas Neumann. Il differenziale posteriore e le sospensioni dovrebbero derivare dalla Mokka, così come la ripartizione della trazione, che risulterebbe integrale.

La possibilità di realizzare la GT, infine, avrebbe ricevuto il semaforo verde a seguito della vittoria da parte dell'Astra del premio Car of the Year.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento