Eventi

Paolo Andreucci presenta la sicurezza stradale ai ragazzi romani

-

Un testimonial d’eccezione per l’inaugurazione della seconda edizione della “Settimana della Sicurezza Stradale” promossa da TotalErg al Parco Scuola del Traffico dell’Eur.

Paolo Andreucci presenta la sicurezza stradale ai ragazzi romani

Il campione in tuta da gara attira sempre l’attenzione: che ci fa Paolo Andreucci all’EUR?

Semplice: presenta i corsi gratuiti, teorici e pratici, di educazione e sicurezza stradale per gli alunni delle classi primarie di Roma. Fino a mercoledì 25 maggio si svolge la seconda edizione della “Settimana della Sicurezza Stradale”, iniziativa promossa da TotalErg, patrocinata da Roma Capitale in collaborazione con il Parco Scuola del Traffico dell’Eur, da oltre 50 anni attivo nel campo dell’educazione stradale per bambini e ragazzi, che coinvolgerà circa 400 studenti delle scuole primarie della Capitale.

«Ricordate di guidare con prudenza sempre e rispettare le regole della strada per non mettere in pericolo la propria vita e quella degli altri - ha spiegato ai ragazzi il campione italiano di rally - Non imitate i piloti perché la nostra è una professione che prevede allenamenti, formazione, test e tutto viene svolto in piste o in percorsi realizzati per queste attività sportive. Se amate il rally, esistono scuole professionali che potranno avviarvi alla carriera di pilota. I veri campioni però sono solo quelli che rispettano la vita attenendosi al codice della strada e guidando sempre in sicurezza».

Amarcord: Paolo Andreucci e Sebastiano Gallitelli di TotalErg a bordo delle auto del Parco Scuola del Traffico dell’Eur.
Amarcord: Paolo Andreucci e Sebastiano Gallitelli di TotalErg a bordo delle auto del Parco Scuola del Traffico dell’Eur.

La “Settimana” prevede attività e corsi per i futuri conducenti e pedoni, con sessioni formative in aula e pratiche su pista tenute dagli istruttori del Parco Scuola del Traffico. Gli alunni partecipano ad un divertente corso di formazione che li vedrà impegnati, secondo l’età, con diverse attività su pista a bordo di minivetture con motori a scoppio.

«Lo scopo del corso – ha affermato Massimo Fanelli, Dirigente del Comando di Polizia Locale del IX Municipio - è di aiutare i bambini ad assumere un corretto comportamento come pedoni e come futuri conducenti, con la conoscenza delle regole fondamentali regolate dal Codice della Strada».

«La sicurezza stradale e la diffusione della cultura della sicurezza nelle nuove generazioni rappresentano una priorità per la nostra azienda – ha dichiarato Sebastiano Gallitelli, Direttore Rete di TotalErg – per questo abbiamo deciso di proporre anche quest’anno l’iniziativa dedicata agli alunni delle scuole elementari. Attraverso le lezioni che gli istruttori terranno nelle aule e l’esperienza sui tracciati del Parco Scuola del Traffico, i futuri automobilisti inizieranno ad apprendere i principi dell’educazione stradale e della guida sicura utilizzando un’efficace tecnica educativa che, attraverso il gioco ed il divertimento, lascerà un patrimonio di regole e valori che rimarranno come bagaglio personale negli anni a venire».

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Peugeot