Gaming

Raceroom, Porsche 962 C e Nissan R90CK in arrivo

-

I due bolidi del famoso Gruppo C saranno inclusi nel prossimo aggiornamento del simulatore

Raceroom, Porsche 962 C e Nissan R90CK in arrivo

Dopo il recente annuncio che nel prossimo update di Raceroom sarà implementata Porsche 964 Carrera Cup, gli sviluppatori di Sector3 Studios sorprendono ancora con due nuove auto: la Porsche 962 by Joest Racing e la Nissan R90CK, due icone degli anni d'oro del motorsport.

Porsche 962 C Joest Racing

Questo Sport Prototipo, erede alla Porsche 956, fu realizzato soprattutto per gareggiare nella serie statunitense IMSA nella categoria GTP e, in seguito, anche per cercare la gloria nel famosissimo Gruppo C.

Su Raceroom avrete la possibilità di guidare la 962 realizzata da Joest Racing denominata "Doppelflügel", il soprannome derivato dalla forma della gigantesca ala posteriore. Equipaggiata con un un motore a doppia turbina da 750 CV per un peso approssimativo di soli 950 kg, questo prototipo raggiungeva velocità di punta superiori ai 350 km/h.

Nel 1991 la 962 C del team Joest Racing riuscì a vincere la 24 Ore di Daytona rifilando ben 18 giri di distacco alla seconda vettura classificata.

Con un rapporto peso potenza spaventoso, la Porsche 962 C è una delle icone del Gruppo C
Con un rapporto peso potenza spaventoso, la Porsche 962 C è una delle icone del Gruppo C

Nissan R90CK

Per rivaleggiare con la tedesca ecco la Nissan R90CK, il Super Prototipo che sostituì nel 1990 l'iconica Nissan R89C.

Con l'obbiettivo di conquistare la leggendaria 24 Ore di Le Mans, la Casa giapponese realizzò la R90 CK, più potente e dotata di affinamenti tecnici ed aerodinamici che permisero un miglioramento nelle prestazioni velocistiche.

Equipaggiata con un V8 di 3.496 cm³ alleggerito è dotata di ben 2 turbocompressori IHI che, in configurazione da qualifica e tramite un overboost regolabile dal pilota, raggiunge la potenza record di 1.100 CV e 784 Nm di coppia a 5.600 giri/min: un mostro capace di divorare il Mulsanne Straight.

Nonostante gli ottimi piazzamenti la R90CK non riuscì a conquistare Le Mans ed è per questo motivo che Nissan decise di apportare aggiornamenti tecnici alle sue R90. Nel 1992 nasceva però un'altra icona: la R92CP.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento