Cronaca

Rene trasportato a 230 km/h in Lamborghini: da Padova a Roma con la Huracàn

-

La Polizia di Stato ha messo a disposizione la sua Huracàn e i suoi uomini per far arrivare l'organo espiantato al Policlinico Gemelli in sole 3 ore

Rene trasportato a 230 km/h in Lamborghini: da Padova a Roma con la Huracàn

Tre ore, per fare circa 500 km e contribuire in maniera determinante al salvataggio di una vita umana. E' l'ennesima impresa riuscita agli uomini della Polizia di Stato e alla Lamborghini Huracàn SP610 che da qualche tempo arricchisce la loro flotta: un mezzo utilizzato non tanto per inseguire i criminali, ma per vincere battaglie contro il tempo, proprio come in occasione del viaggio dall'Ospedale Civile di Padova al Policlinico Gemelli di Roma, con un rene nel box frigo del bagagliaio anterore. La supercar della Polizia è partita intorno alle 10,30 del mattino, arrivando nella Capitale all'ora di pranzo e toccando, quindi, velocità di circa 230 km/h, come riferito dalle fonti ufficiali. Non è la prima volta, chiramente, che la Huracàn viene impiegata per viaggi di questo tipo anche su maggiori distanze, visto che solo pochi mesi fa un trasporto analogo è stato effettuato dall'Ospedale di Bari a quello di Pavia

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento