News

Ritardi da cantieri, al via il cashback di Autostrade per essere rimborsati

-

Autostrade per l'Italia restituirà dal 25% al 100% del pedaggio

Ritardi da cantieri, al via il cashback di Autostrade per essere rimborsati

Da oggi parte il sistema di cashback: basta scaricare su smartphone l'app Free To X attraverso cui segnalare i ritardi che vanno oltre i tempi “normali” di un percorso. In buona sostanza, i viaggiatori che perderanno tempo restando fermi in coda a causa di lavori di manutenzione e cantieri sui 3000 km di autostrade italiane verranno rimborsati. Una volta riconosciuta la validità della richiesta dell’utente, Autostrade per l'Italia restituirà dal 25% al 100% del pedaggio, sulla base del tempo effettivo di viaggio e sulla lunghezza del percorso effettuato. Una misura utile per conoscere in tempo reale lo stato del traffico sulle autostrade e accedere al ristoro del pedaggio per tempi di percorrenza superiori agli standard di riferimento (tempi calcolati su velocità: 100km-h per i veicoli leggeri; 70 km-h per i veicoli pesanti), per la presenza di cantieri programmati sulla rete di Aspi.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento