Saloni

Salone dell'Auto di Torino Parco Valentino: al via la seconda edizione

-

Al via la seconda edizione con numeri importanti: 25 anteprime nazionali, 44 case automobilistiche e 500.000 visitatori attesi

Salone dell'Auto di Torino Parco Valentino: al via la seconda edizione

Sta per prendere il via la seconda edizione del Salone dell'Auto del Parco Valentino di Torino, che si svolgerà dall'8 al 12 giugno 2016. Lungo i viali del celebre parco torinese sono attesi ben 500.000 visitatori, che potranno ammirare 25 anteprime nazionali esposte da 44 case costruttrici (gli ultimi ok sono arrivati da McLaren, Noble e Fiat Professional) e 12 tra centri stile e carrozzieri.

Mercoledì 8 giugno è prevista una fitta agenda di conferenze stampa durante le quali i presidenti e responsabili dei 44 marchi presenteranno le proprie novità, lungo un percorso ideale fra le pedane che parte dalla numero 1 dedicata all'Opel Astra, vincitrice del premio per l'Auto dell'anno 2016, per poi svolgersi fra gli stand dedicati a tutti gli altri marchi, che sono: Abarth, Alfa Romeo, Aston Martin, Audi, Bentley, BMW, Cadillac, Chevrolet, Corvette, Dacia, Ferrari, Fiat, Fiat Professional, Ford, Infiniti, Jaguar, Jeep, Kia, Lamborghini, Lancia, Land Rover, Lexus, Lotus, Maserati, Mazda, Mazzanti, McLaren, Mercedes-Benz, MINI, Mitsubishi, Noble, Pagani, Porsche, Renault, SEAT, ŠKODA, Smart, SsangYong, Suzuki, Tesla, Toyota, Volkswagen, W Motors. Questo evento e il Parco del Valentino sono stati inoltre scelti da BMW per avviare i festeggiamenti che celebreranno i 100 anni di storia dela casa dell'Elica e i suoi 50 anni in Italia, che verranno raccontati nel cortile del Castello del Valentino nelle giornate dell'11 e 12 giugno.

Ma tutta la città si prepara a questa "festa". Alla stazione di Porta Susa i viaggiatori saranno accompagnati dall'esposizione di 20 modelli di stile dello IED Torino, stessa atmosfera che si respirerà all'aeroporto di Caselle, Sandro Pertini, mentre i visitatori del Parco Valentino potranno varcare i quattro ingressi dedicati ai grandi piloti del passato: Ascari, Nuvolari, Villoresi e Farina. Nel quartiere della movida di San Salvario, invece, il design si avvicinerà ai giovani attraverso l'esposizione su eleganti pannelli di bozzetti e sketch di opere d’arte disegnate e prodotte da Pininfarina, Italdesign, Zagato, Centro Stile Suzuki, Torino Design, Studiotorino, Up Design, Model 5.
 


Anche il settore del Car Design farà la sua parte. L’8 giugno infatti sarà anche il giorno del ritorno del Car Design Award, uno storico e prestigioso premio riservato a centri stile e carrozzieri, ideato da Auto&Design in collaborazione con Brembo. La giuria che assegnerà questo premio sarà di caratura internazionale, con giornalisti provenienti da importanti e autorevoli testa quali: Autobild, Automobile Magazine, Automobiles Classiques, Automotive News Europe, Autopista, AutoX, Car Graphic, Top Gear, Motor Trend, Quatro Rodas. Dopo quasi 20 anni si torneranno a premiare i car designer nelle categorie: Production cars, Concept cars e Brand Design language.

Il Salone del Parco Valentino sarà anche l'occasione ideale per ammirare le auto da sogno, con due appuntamenti imperdibili per gli appassionati: il meeting Cars and Coffee e il Gran Premio Parco Valentino. Il primo vedrà la presenza di modelli unici, edizioni limitate, hypercar e supercar di collezionisti provenienti da tutto il mondo che si incontreranno giovedì 9 giugno. Lo straordinario appuntamento sarà aperto al pubblico che potrà passeggiare tra le vetture più rare della produzione automobilistica. Sabato 11 giugno tornerà il Gran Premio Parco Valentino, la sfilata di 45 chilometri di concept, edizioni limitate e supercar che partirà da piazza Vittorio Veneto per giungere alla Reggia di Venaria, passando per la rigogliosa collina di Torino e per la splendida e pedonale via Mensa nel comune di Venaria, appositamente aperta per questa passerella di collezionisti.

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento