News

Salone di Ginevra, Jaguar e Land Rover non ci saranno

-

La compagnia britannica non parteciperà alla kermesse svizzera seguendo l'esempio di Ford e Volvo

Salone di Ginevra, Jaguar e Land Rover non ci saranno

Un portavoce del gruppo JLR ha confermato che Jaguar e Land Rover non parteciperanno al Salone di Ginevra del 2019.

La decisione è arrivata dopo attente e approfondite valutazioni per cui il Gruppo non ritiene più efficace investire in questa manifestazione, preferendo invece ospitare in altre location le proprie presentazioni ed organizzare gli eventi per conto proprio. 

Sicuramente questa scelta è stata influenzata anche dalla situazione economica del Gruppo: l'obbiettivo è ridurre le spese non necessarie dopo che la società britannica ha registrato la sua seconda perdita trimestrale consecutiva tra luglio e settembre 2018: vendite in calo del 13,2% rispetto all'anno precedente.

Diverse motivazioni hanno influito su questi numeri: il rallentamento delle vendite nel mercato cinese, il calo della domanda di vetture diesel e, infine, l'incertezza economica creata dalla Brexit. Tata Motors, il Gruppo indiano che nel 2008 ha acquistato JLR per 2,3 miliardi di dollari parteciperà al Salone e, secondo alcune indiscrezioni, avrebbe già prenotato uno stand ancora più grande.

Ginevra è tradizionalmente uno dei Saloni più importanti dedicati alle presentazioni di nuovi modelli ma, Jaguar e Land Rover non saranno gli unici a disertare nel 2019; anche Ford e Volvo non saranno presenti.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento